Venerdì, 6 Agosto 2021
Sport

Pallanuoto, A1 maschile: a Savona una nuova sconfitta per la squadra triestina

Ray Petronio

Niente da fare. La Pallanuoto Trieste ancora non riesce ad uscire dalla spirale negativa.
Nella settima giornata di ritorno della serie A1 maschile, gli alabardati sono stati superati dal Rn Savona per 8-6.
Una gara dai due volti quella giocata nella piscina “Zanelli”: ottimo avvio dei liguri padroni di casa, poi la reazione da parte dei ragazzi di Stefano Piccardo, che però non ha fruttato un risultato positivo.

«Quando vai sotto per 5-0 poi diventa tutto più difficile – spiega a fine gara il direttore sportivo della Pallanuoto Trieste Andrea Brazzatti –. Questo momentaccio non vuole passare, aspetto davvero con ansia un successo che tarda ad arrivare. Nella prima parte di gara ci è mancata la giusta concentrazione, giochiamo con pochissima serenità e abbiamo sbagliato una marea di superiorità numeriche, vanificando il lavoro del nostro centroboa. Resto fiducioso, riusciremo a risollevarci».
«Inizio catastrofico – commenta secco Stefano Piccardo – abbiamo regalato due tempi, poi sotto di 5 gol abbiamo iniziato a giocare, ma non è bastato. Il loro pressing ci ha messo in difficoltà e noi non siamo riusciti a sfruttare le tante occasioni che abbiamo avuto».

La cronaca. Parte meglio il Savona, dopo 55’ di gioco il greco Gounas sblocca la situazione con un gol in superiorità numerica (1-0), Trieste fallisce un paio di opportunità per il pari e Giovanni Bianco (con l’uomo in più) infila il pallone che vale il 2-0 alla fine del primo periodo.
I padroni di casa approcciano con più decisione anche la seconda frazione. Non passa nemmeno 1’ dallo sprint e il solito Gounas finalizza in superiorità il 3-0, imitato poco dopo da Lorenzo Bianco che colpisce dai 5 metri (4-0). Ravina arrotonda sul 5-0, poi a 1’30’’ dall’intervallo di metà gara la Pallanuoto Trieste batte un colpo, grazie ad una colomba di Elez: 5-1 al cambio di campo.

Il terzo periodo si apre con il gol di Podgornik, che interrompe il digiuno di Trieste in superiorità numerica (5-2). Il comando delle operazioni però resta costantemente in mano al Savona. Lorenzo Bianco colpisce di nuovo dalla distanza (6-2), il croato Milakovic scrive 7-2 con l’uomo in più. Trieste rischia di affondare, la tiene a galla Ferreccio con una botta sul primo palo in superiorità numerica. Si entra negli ultimi 8’ di gara con il Savona avanti di 4 (7-3).

Nel quarto periodo si concretizza la tardiva reazione della Pallanuoto Trieste. Petronio in 50’’ segna due reti in rapida successione che riportano gli alabardati quasi a contatto (7-5 a 4’35’’ dalla fine) ma un errato movimento difensivo su un’azione con l’uomo in più del Savona che stava svanendo permette a Giovanni Bianco di schiaffeggiare in porta il pallone dell’8-5.
La gara si riapre a 2’58’’ dalla fine grazie al gol di Marko Elez (8-6), nell’ultimo assalto alabardato il tiro scagliato da Petronio viene fermato dal portiere ligure Antona proprio sulla linea di porta e il Savona controlla in sicurezza gli ultimi 30’’ di partita. E per la Pallanuoto Trieste si materializza così la sesta sconfitta negli ultimi sette incontri disputati. Ma c’è ben poco tempo da dedicare ai rimpianti. Mercoledì 29 marzo alla “Bruno Bianchi” arriva il Bogliasco in una partita – questa sì – assolutamente da non sbagliare.

Rn Savona – Pallanuoto Trieste 8-6 (2-0; 3-1; 2-2; 1-3)

Rn Savona: Antona, Collami, Damonte, Conterno, L. Bianco 2, Ravina 1, Grosso, Milakovic 1, G. Bianco 2, Gounas 2, Piombo, Poggi, Missiroli. All. Angelini

Pallanuoto Trieste: Oliva, Podgornik 1, Petronio 2, Ferreccio 1, Giorgi, Giacomini, Di Somma, Rocchi, Vukcevic, Elez 2, Mezzarobba, Obradovic, Vannella. All. Piccardo

Arbitri: Centineo e Taccini

Note: uscito per limite di falli Mezzarobba (T) nel secondo periodo, espulso per proteste Rocchi (T) nel quarto periodo; superiorità numeriche Rn Savona 5/10, Pallanuoto Trieste 4/16; spettatori 200 circa








Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pallanuoto, A1 maschile: a Savona una nuova sconfitta per la squadra triestina

TriestePrima è in caricamento