"siAMO Trieste": superano i 50mila euro le offerte per l'Alma

Offerta massima 1000 euro e oltre 1400 magliette vendute. Il CDA: "La nomina dell’Amministratore di Alma spa è attesa, secondo informazioni provenienti dai consulenti di Alma spa, a stretto giro"

Foto: Alma Pallacanestro

Con un totale di 1466 t-shirt richieste, l'iniziativa "siAMO Trieste" continua a convogliare la solidarietà dei triestini per l'Alma Pallacanestro Trieste. La quota raccolta ieri, 11 aprile, si avvicinava a 51mila euro, e l'offerta massima è stata di ben 1000 euro. Per ogni offerta, a partire da 20 euro, in regalo una maglietta. La squadra, come noto, vive un momento difficile dopo l'arresto del presidente Luigi Scavone, e il sostegno dei cittadini è fondamentale (qui il link per partecipare https://almassimo.store).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si attende il nuovo amministratore

Nel Frattempo il Consiglio d'amministrazione della Pallacanestro Trieste 2004 ha diffuso un nota ieri, dopo una riunione di aggiornamento, in cui dichiara che "si è ancora in attesa della nomina dell’amministratore di Alma spa: il Cda si è quindi aggiornato, attendendo questo passaggio per poter dare corso alla convocazione della propria Assemblea dei soci. La nomina dell’Amministratore di Alma spa è attesa, secondo informazioni provenienti dai consulenti di Alma spa, a stretto giro".

Alma: 150mila euro donati da Trieste Trasporti 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Superbonus casa al 110%: i requisiti e i lavori di ristrutturazione necessari

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

  • Delirio in via Torino, rompe i tavoli della pizzeria Assaje: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento