Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Simone Cristicchi ha Presentato il Libro "Magazzino 18" - Fotogallery

Un folto pubblico ha seguito con emozione la presentazione del volume di Cristicchi, tenutasi nella sala "Tergeste" dello Starhotels Savoia Excelsior Palace Si è tenuta in una gremita sala “Tergeste” dello Starhotels Savoia Excelsior Palace la...

Un folto pubblico ha seguito con emozione la presentazione del volume di Cristicchi, tenutasi nella sala "Tergeste" dello Starhotels Savoia Excelsior Palace

Si è tenuta in una gremita sala "Tergeste" dello Starhotels Savoia Excelsior Palace la presentazione del volume "Magazzino 18", che riporta su carta le emozioni, ma anche le polemiche ed i contrasti che l'omonimo spettacolo teatrale di Simone Cristicchi, diretto da Antonio Calenda, ha suscitato in Italia, trattando il delicato tema dell'Esodo; nel volume sono narrati i racconti degli esuli giuliano-dalmati che furono cacciati dalla propria terra o che scelsero di abbandonare proprietà ed affetti pur di sfuggire al governo del maresciallo Tito.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DELLA GIORNATA DI CRISTICCHI A TRIESTE (che nel pomeriggio è stato ospite delle Comunità Istriane nella sede di via Belpoggio)

Accolto da un caloroso applauso, Cristicchi ha iniziato la presentazione-spettacolo leggendo un breve passaggio del libro. Ha preso poi la parola, in qualità di autorevole conduttrice, la prof. Cristina Benussi, docente di Letteratura Italiana Contemporanea nonché Prorettore dell'Università degli Studi di Trieste; introducendo questa specie di chiacchierata con l'autore, la professoressa ha chiesto al cantautore come abbia combinato nel libro la memoria storica soggettiva dei racconti di vita vissuta narrati degli esuli e la memoria oggettiva ricostruita sui libri per le persone che, come lui, non erano al corrente dei fatti.

Cristicchi ha risposto che il libro che lui considera "fotografico" è il frutto di uno sforzo collettivo e che grazie al personaggio Persichetti, archivista di Roma che non sa nulla dell'Esodo, riesce ad unire le due memorie mentre cerca di trovare un modo per catalogare l'immensa mole di documenti e masserizie giacenti nel Magazzino 18 del Porto Vecchio di Trieste.

E' seguito il breve intervento di Piero Delbello, direttore dell'Istituto Regionale per la Cultura Istriano-Fiumano-Dalmata che ha raccontato l'incontro con il cantante romano, rimasto profondamente colpito dall'enorme quantità di sedie accatastate sino al soffitto nel Magazzino 18. L'attrice friulana Maria Grazia Plos ha infine letto, con una particolare intensità che ha commosso i presenti, alcuni passaggi tratti dal libro.

Alla fine l'autore ha ringraziato La Libreria Minerva, l'Università degli Studi di Trieste, l'Università Popolare di Trieste e lo Starhotels Savoia Excelsior Palace per la riuscita manifestazione ed è andato a raccogliere l'abbraccio del pubblico triestino, a caccia di una dedica personale da apporre sul volume.

Fotogallery di Lorenzo Giorgi - Riproduzione Riservata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone Cristicchi ha Presentato il Libro "Magazzino 18" - Fotogallery

TriestePrima è in caricamento