Sport

Tarvisio: tutto pronto per i campionati italiani assoluti sci alpino

Per la prima volta, uno Sci Club triestino organizzerà questo evento sportivo così importante che assegnerà i titoli italiani nella varie discipline.

Questa mattina presso il Caffé San Marco a Trieste sono stati presentati ufficialmente i Campionati italiani assoluti di sci alpino maschili e femminili Tarvisio 2014-15.
La Regione Friuli Venezia Giulia, Partner Istituzionale e Patrocinante
(insieme alla Provincia di Udine ed al Comune di Tarvisio), era rappresentata dall'Assessore allo sport, Gianni Torrenti, il quale ha sottolineato l'importanza che tali eventi sportivi hanno, dal punto di vista dell'immagine, per il nostro territorio: l'efficienza organizzativa del Comitato organizzatore locale, l'esperienza acquisita in anni di gestione di manifestazioni ed iniziative a carattere nazionale ed internazionale, il grande coinvolgimento di un folto gruppo di volontari ed una sinergia tra le maggiori Amministrazioni pubbliche e sportive contribuiscono ad aumentare, anno dopo anno, i giudizi e le considerazioni positive ed entusiastiche che gli Enti preposti e tutti gli attori coinvolti, danno della gestione dello sport in Friuli Venezia Giulia. Lo Sci Club 70 di Trieste, ha terminato l'Assessore, é un esempio lampante di ciò.
 
Il Presidente del sodalizio triestino Roberto Andreassich ha illustrato il programma della due giorni dello slalom, sottolinenando che, per la prima volta, uno Sci Club triestino organizzerà questo evento sportivo così importante  che assegnerà i titoli italiani nella varie discipline.
I primi ad entrare in scena saranno gli slalomisti che si affronteranno sul tracciato posizionato sulla pista Artico Di Prampero a Tarvisio (che ha già ospitato 3 edizioni della FIS Coppa del mondo di sci alpino femminile 2007-09-11) il 30 dicembre 2014 e che vedrà la partecipazione di un folto gruppo di fans, tanti appassionati e turisti che saranno presenti in Valcanale per le vacanze di natale. Il programma prevede già nel pomeriggio del 29 la presentazione dei migliori atleti ed atlete in centro a Tarvisio con l'estrazione e la consegna dei primi 15 pettorali alle ore 19:30. Martedì 30, la prima manche femminile partirà alle ore 14, seguita da quella maschile, prevista alle 15:30, mentre la seconda run partirà alle 18 (femminile) ed alle 19:30 (maschile). Al termine della competizione si svolgeranno le premiazioni direttamente al parterre con la consegna ufficiale dei titoli ai nuovi campioni italiani assoluti di slalom femminili e maschili 2014-15 che verranno anche festeggiati con uno spettacolo pirotecnico.


Tale risultato é stato frutto di una forte capacità organizzativa del sodalizio giuliano che, negli ultimi anni, ha visto, in veste di Comitato Esecutivo, portare sulle nevi del Friuli Venezia Giulia, una serie di manifestazioni e gare a carattere nazionale ed internazionale, inserite in un progetto quadriennale che vedrà l'apice proprio nel 2015 con gli Assoluti. Ci sarà l'occasione di vedere in azione sulle piste del tarvisiano i vari campioni e campionesse protagonisti anche nei circuiti internazionali e della FIS Coppa del mondo.
In attesa poi della settimana dedicata alle discipline veloci ed allo slalom gigante, previste a Tarvisio dal 24 al 28 marzo 2015, lo Sci Club 70 sarà impegnato, sempre in qualità di Organizzatore, in altre manifestazioni, tra cui il 31° Biberon (10° internazionale), gara di Slalom Gigante per tesserati FISI delle categorie superbaby, baby e cuccioli a Forni di Sopra (Ud) il 24 e 25 gennaio. Sono attesi 500 bambini e ragazzi che saranno i veri protagonisti di questa competizione sportiva, considerata ormai un appuntamento classico ed attesissimo anche dai genitori sempre molto numerosi al parterre a tifare e festeggiare i propri figli.E' prevista una massiccia partecipazione di comitive e gruppi  provenienti dai Paesi limitrofi. Sempre a Forni di Sopra, il club del Presidente Andreassich organizzerà il 23° „Memorial Lucio Rizzian“Campionato Regionale Master (slalom Gigante e Speciale e Gara Regionale F.I.S.I. Giovani/Senior) il 31 gennaio.   


A nome del CONI regionale, il Vice presidente vicario Francesco Cipolla si é soffermato sul  lungo elenco di eventi sportivi nazionali ed internazionali che hanno visto protagoniste Trieste e l'intera Regione nell'arco del 2014. I Campionati italiani assoluti di sci alpino di Tarvisio chiudono, per lo Sci Club 70, un quadriennio di iniziative e manifestazioni che lo ha visto protagonista, in veste di organizzatore di ben 5 Campionati italiani di sci alpino (ragazzi/allievi, aspitranti, giovani, master ed assoluti), acquisendo, di anno in anno, sempre maggiore esperienza e capacità, grazie alla sinergia e collaborazione con le massime Istituzioni sportive, tra cui la FISI, quelle amministrative, in primis, la Regione Friuli Venezia Giulia, l'Agenzia regionale Promotur, Turismo FVG, le Province ed i Comuni coinvolti e grazie al supporto dei Partners privati ed all'incredibile forza, energia, passione, entusiasmo e serietà dimostrate dal gruppo dei volontari e soci del sodalizio giuliano.Con queste parole Cipolla si é voluto complimentare con Roberto Andreassich e tutto il suo gruppo di lavoro.     
 
Il Presidente del comitato regionale della Federazione italiana sport invernali, Franco Fontana si é detto entusiasta per l'atmosfera che si percepisce nell'ambiente, ribadendo l'importanza degli assoluti a Tarvisio i quali possono rappresentare l'inizio di una grande stagione di gare e risultati anche per gli atleti regionali. Oltre all'aspetto puramente organizzativo, l'attività agonistica dello Sci Club 70 stà ottenendo degli ottimi risultati, grazie al lavoro dei propri Istruttori ed Allenatori: a conferma di ciò le straordinarie performances di Andrea Craievich, migliore sciatrice 14enne di tutta Italia nel 2014, vincendo la medaglia d'oro nel gigante Ragazze del trofeo nazionale del Pinocchio sugli sci e laureandosi campionessa italiana di Superg e vice campionessa in gigante, sempre nella stessa categoria. Altro punto di vanto è la crescita della fondista Alice Vegliach che rientra nel progetto Future Fisi che ha inglobato i 20 migliori talenti nazionali dello sci nordico. Tra i giovani del comitato abbiamo, ha concluso Fontana, ottimi atleti come Hans Vaccari (fresco vincitore dello slalom FIS Jr a Sesto e debuttante in Coppa Europa) ed Arianna Stocco, per citarne solo due, che possono ben figurare e darci le soddisfazioni che tutti noi ci attendiamo. 
 
Enzo Sima, Consigliere nazionale FISI, portando i saluti del Presidente Flavio Roda, si è' soffermato sul l'importanza di tali eventi per il territorio montano della Regione che soffre, in questo periodo, più di altre zone, la crisi che sta' colpendo la società e l'economia italiana.
Alla presentazione erano presenti anche il Presidente provinciale di Trieste della Fisi, Alessandro Messi, il Vice presidente della Fisi regionale, Gigi Popovic e Livio Manzin responsabile protocollo e cerimonie del Comitato Organizzatore locale.
Lo slalom dei Campionati italiani assoluti di sci alpino del 30 dicembre 2014 a Tarvisio sarà in diretta streaming su www.sciclub70.com, ed avrà un’ampia copertura mediatica da parte di prestigiosi broadcastings nonché continui aggiornamenti/news sui social media.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tarvisio: tutto pronto per i campionati italiani assoluti sci alpino

TriestePrima è in caricamento