menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tex, Zagor, Mister no, Dylan Dog... Da domenica al Salone degli Incanti

Grande retrospettiva realizzata per celebrare i settant'anni della Sergio Bonelli Editore, promossa dal Comune di Trieste con la cura di Napoli COMICON e Sergio Bonelli Editore, in collaborazione con Trieste Science+Fiction Festival.Dopo il...

Grande retrospettiva realizzata per celebrare i settant'anni della Sergio Bonelli Editore, promossa dal Comune di Trieste con la cura di Napoli COMICON e Sergio Bonelli Editore, in collaborazione con Trieste Science+Fiction Festival.
Dopo il successo ottenuto a Napoli al PAN I Palazzo Arti Napoli, a Lucca nel Museo Italiano del Fumetto e a Brindisi, nella prestigiosa location di Bastione San Giacomo, viene presentata nella città giuliana la mostra che ha ricevuto la Medaglia d'Oro del Presidente della Repubblica; l'ex Pescheria accoglierà nei suoi ampi spazi le tavole e gli albi dei personaggi che hanno fatto la storia del Fumetto italiano: da Tex Willer a Zagor, da Mister No a Dylan Dog, da Julia a Dampyr, in un percorso che non è solo cronologico o tematico ma che racconta la ricchezza del patrimonio culturale e sociale del nostro Paese, un patrimonio comune non solo ai milioni di lettori degli albi Bonelli, che unisce tante generazioni nel segno dell'avventura.

La veste scenografica della mostra, completamente rinnovata e arricchita per la sede triestina, offrirà un quadro completo e aggiornato sulla produzione storica e attuale della casa editrice italiana di fumetti per eccellenza e ospiterà nel suo percorso più di 200 tavole originali: oltre ai personaggi pubblicati negli ultimi anni, ci sarà spazio per una sezione speciale di fantascienza legata all'universo di Nathan Never, e per una retrospettiva su Martin Mystère, che proprio quest'anno ha festeggiato i trent'anni di pubblicazioni (e il cui creatore, Alfredo Castelli, sarà ospite d'onore del Trieste Science+Fiction Festival che si terrà dal 5 al 9 dicembre 2012, dove riceverà il premio alla carriera Urania d'Argento).

La mostra sarà accompagnata dall'omonimo catalogo, che, sotto forma di saggio, analizza, in più di 240 pagine, l'epopea della casa editrice e che sarà in vendita presso il bookshop dell'ex Pescheria - Salone degli Incanti insieme ad altre pubblicazioni legate agli eroi e agli autori della Sergio Bonelli Editore.

Nei tre mesi di apertura al pubblico si alterneranno attività e momenti di incontro con altri autori della casa editrice Bonelli, in un programma di eventi collaterali che arricchirà la fruizione della mostra.


FENOMENOLOGIA DI BONELLI
di Sergio Brancato
(estratto dal catalogo "L'Audace Bonelli", COMICON Edizioni)

L'AUDACE COLPO DEI SOLITI (IG)NOTI
di alino, Glauco Guardigli, Antonio Iannotta, Lorenzo Raggioli
(estratto - rivisto - dal catalogo "L'Audace Bonelli", COMICON Edizioni)


orario
da lunedì a venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20
sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 20
chiuso 24 , 25 e 31 dicembre 2012 e 1 gennaio 2013

ingresso
intero ? 6,00, ridotto ? 4,00, gratuito fino a 14 anni

visite/lezioni guidate
"Oltre ogni frontiera. Viaggio attraverso i mondi del fumetto Bonelli"
ogni domenica - ore 11
a cura dell'accademia di fumetto di trieste

info
+39 040 3226862
info_expescheria@comune.trieste.it
comicon.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

  • Cronaca

    Draghi approva il nuovo decreto: resta il coprifuoco alle 22

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento