Mercoledì, 4 Agosto 2021
Sport

L'Unione fa la forza, i tifosi alabardati donano oltre 18 mila euro a Cattinara

A comunicarlo è una nota della tifoseria rossoalabardata. Il grande cuore dei triestini che hanno contribuito alla raccolta fondi per aiutare chi è in prima linea durante l'emergenza CoViD-19

L’Associazione Nazionale Triestina Club, assieme all’intera tifoseria e alla società alabardata hanno donato oltre 18 mila euro al reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Cattinara. A comunicarlo sono gli stessi vertici del tifo alabardato che ha inviato una nota nella serata di ieri 7 aprile. "La cifra raggiunta è di 18.100 euro - scrive il leader della curva Furlan Lorenzo Campanale - che sono già stati messi a disposizione per ordinare oltre 5000 mascherine e altri materiali utili per il reparto come guanti in lattice e disinfettante che saranno consegnati nella giornata di domani".

La tifoseria ha inoltre voluto essere vicino ai lavoratori della cosiddetta prima linea attraverso la donazione delle colombe pasquali. "Cogliamo l’occasione di ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a questa iniziativa che sicuramente ha superato le aspettative iniziali". Quella che in assenza del calcio giocato viene definita "la vittoria più importante della stagione", rappresenta la vicinanza concreta di tutta la tifoseria rossoalabardata nei confronti della città. "Questa è la miglior risposta al triste momento che sta attraversando la nostra popolazione. L’Unione c’è e ci sarà sempre e lo abbiamo dimostrato, ancora una volta, tutti assieme". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Unione fa la forza, i tifosi alabardati donano oltre 18 mila euro a Cattinara

TriestePrima è in caricamento