Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Tifosi triestini presi a schiaffi e cinghiate dai bolognesi a fine gara

Un gruppetto di 20 ospiti sarebbe riuscito a intrufolarsi nel passaggio che porta alla tribuna gold e aggredito alcuni supporter triestini: alla vista della Polizia sono scappati per rimescolarsi agli altri bolognesi

foto di Massimiliano Rossetti

Dopo l'invasione di campo di gara-4 a Bologna e le "promesse" via social, c'era da aspettarsi tensione tra tifosi e così è stato. Infatti a fine gara, circa 25 minuti dopo il termine del match Alma Pallacanestro Trieste-Kontatto Fortitudo Bologna i festeggiamenti in campo e sugli spalti, alcuni triestini della tribuna gold si sono imbattutti il alcuni "leoni" bolognesi che sono riusciti a svicolare nel tragitto che molto tempo prima aveva condotto gli ospiti fuori dal palazzetto.

Armati di cinghie (cinture) e a mani nude, hanno colpito diversi tifosi triestini (con schiaffi e chinghiate), senza remore nel comportarsi in questo modo incivile e antisportivo neanche davanti ai bambini impauriti. Per qualche minuto hanno fatto la parte dei "leoni", salvo poi scappare - ci riporta un testimone - nel momento in cui hanno visto che stava per arrivare la Polizia: sono riusciti, tramite un'intercapedine, a tornare nel gruppone ospite e rimescolarsi agli altri bolognesi

Per fortuna non si sono registrati feriti, se non al massimo nell'orgoglio, e forse è andata bene anche perchè nella tribuna gold non c'erano i tifosi "più duri" di Trieste, ma per lo più famiglie con bambini al seguito, se no la situazione avrebbe anche potuto degenerare. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tifosi triestini presi a schiaffi e cinghiate dai bolognesi a fine gara

TriestePrima è in caricamento