rotate-mobile
Sport

Trieste Racing Club Academy: ottimi segnali dallo slalom in salita e dall'autocross

Ottimi risultati nelle due recenti manifestazioni a cui ha partecipato il neonato sodalizio Trieste Racing Club Academy. "Bottino pieno" alla prima esperienza nello slalom in salita disputato a Polcenigo, mentre ha quasi raggiunto le vetta anche al “battesimo” su terra nella Panda Cup sul circuito di Gonars.
I portacolori delle derivate di serie, Jeffrey Piazza e Luca Cossetto, si sono aggiudicati entrambi il gradino più alto del podio, rispettivamente nella categoria SA ed SB motorizzate 1300 cc e 1600 cc, nella prova di Polcenigo organizzata dalla Pedemontana Motorsport. Una grande festa per il risultato ottenuto, che conferma la qualità dei propri atleti anche su percorsi diversi dai formula driver e dalla pista ai quali sono più abituati.

E poteva trovare massima soddisfazione anche sullo sterrato di Gonars, dove il portacolori Sandro Agosti, in lotta per il vertice, durante un confronto deciso con un avversario ha sbattuto e capottato la piccola Fiat, privandolo della possibilità di conquistare un risultato utile.
«Gli ingredienti ci sono tutti - conferma il presidente Spunton - per ottenere una ricetta semplice, ma di qualità, come piace a noi. Nel frattempo andiamo avanti a lavorare sui progetti messi in campo per il 2018 e ringraziamo, come sempre, gli organizzatori per la volontà di creare ancora questi eventi nonostante le mille difficoltà, oltre allo staff tecnico, in parte anche nostro nella prova in salita, che nonostante il caldo torrido è sempre disponibile ed attento, dimostrando vera passione. Unico elemento essenziale»

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trieste Racing Club Academy: ottimi segnali dallo slalom in salita e dall'autocross

TriestePrima è in caricamento