rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Sport

Alla Bianchi il primo "Trofeo di Natale" organizzato dalla Trieste Tuffi

L'appuntamento è in calendario dal 16 al 18 dicembre

Riparte da Trieste il campionato italiano di tuffi, con ben dieci gare da dicembre a luglio per designare la società campione d'Italia e i rispettivi campioni italiani di specialità e assoluti. Sarà proprio Trieste a ospitare il tradizionale Trofeo di Natale che, dal 16 al 18 dicembre, apre la stagione ufficiale dei tuffi 2022-2023.  In campo tutti i migliori atleti nazionali delle categorie ragazzi, juniores e senior; per le categoria giovanile la gara sarà valida quale prima prova per la qualificazione ai campionati europei giovanili e alla gara internazionale "Otto Nazioni".

La Trieste Tuffi sarà presente dopo un lungo periodo di allenamento, appena conclusosi con uno stage presso la piscina Kantrida di Fiume. Sono stati convocati Gabriele Auber, Giulia Belsasso, Marianna Cannone, Davide Lorenzini, Nicola Zanetti e Caterina Zerjal.

"Siamo pronti, dopo un lungo periodo di allenamento, la prima gara è sempre una incognita dato che si gareggia poco durante il periodo di intervallo agosto-dicembre e la tensione sarà sicuramente molto alta, commenta il presidente della Trieste Tuffi Fulvio Belsasso.  Sarà anche la prima gara per Davide Lorenzini, allenatore cha va a rinforzare lo staff tecnico già rodato della società." La piscina di Trieste ospiterà anche le due gare successive del campionato, i campionati di categoria a febbraio e la coppa Parigi a marzo, mentre altre due gare si svolgeranno a Bolzano, una a Torino e a Riccione e tre a Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Bianchi il primo "Trofeo di Natale" organizzato dalla Trieste Tuffi

TriestePrima è in caricamento