Triestina, al via la campagna abbonamenti: nuova maglia e possibile amichevole col Milan

Questo pomeriggio allo stadio Rocco è stata presentata la stagione che dovrebbe vedere l'Unione portare l'assalto alla serie B. Sostituita la terza maglia di colore verde con una casacca blu. Il signor Giovanni D'Anza primo abbonato

“Testardi come muli”. Si intitola così la nuova campagna abbonamenti presentata oggi 8 luglio allo stadio Nereo Rocco di Trieste. Alla conferenza stampa, durante la quale è stata messa in mostra anche la nuova divisa dei rossoalabardati, sono intervenuti l’amministratore unico Mauro Milanese, il vicesindaco Paolo Polidori e l’allenatore Massimo Pavanel.

Dalla delusione dei playoff al nuovo inizio

“Siamo carichi nonostante il dolore provocato dalla gara con il Pisa e partiamo con grande convinzione e con la giusta cattiveria sportiva” queste le prime parole di Milanese. “È chiaro che la serie C sarà molto più competitiva rispetto allo scorso anno ma noi vogliamo continuare il cammino che ci ha contraddistinto nella passata stagione”. Secondo l’amministratore unico infine, la società è convinta di “poter fare un campionato da protagonisti. Se dobbiamo alzare l’asticella dobbiamo farlo tutti”.

Le parole dell’allenatore

Massimo Pavanel dopo lo splendido campionato del 2018-2019 siederà ancora sulla panchina dell’Unione. “Passato il momento difficile della fine dello scorso campionato, la delusione si deve trasformare in quella rabbia positiva che secondo me è bene sintetizzata nel nome della campagna d’abbonamenti”. Il mister rossoalabardato ha continuato affermando che “il via puntuale della stagione – secondo quanto comunicato dalla Lega di serie C dovrebbe partire il 25 agosto – ci permetterà di lavorare certamente meglio rispetto a quanto abbiamo dovuto fare l’anno scorso. Al di là del ritiro, si azzera tutto e ci saranno avversari nuovi e stimoli che non dovranno mancare”.

campagna abbonamenti Triestina 2019-2020-2

Alla domanda sulla possibilità di giocare in amichevole contro una compagine di prestigio, Mauro Milanese ha risposto così: “Oltre a quelle tradizionali con Lazio e Verona, c’è la possibilità di effettuare un’amichevole estiva contro il Milan. È tutto ancora in divenire, ma l’ipotesi è reale”.

I prezzi "popolari" degli abbonamenti

Per quanto riguarda la possibilità di seguire la squadra per tutte le partite della prossima stagione, i prezzi non hanno subìto grandi variazioni rispetto al campionato 2018-2019. In curva Furlan infatti l’intero costerà 100 euro, il ridotto 80, la sezione giovani 50 e la cortesia invece sarà ad un prezzo simbolico di 10 euro.

L’abbonamento a tariffa intera per la gradinata si potrà acquistare al prezzo di 130 euro, il ridotto a 110, i giovani a 80 mentre come per la Furlan, anche l’abbonamento cortesia della Colaussi sarà simbolicamente fissato a 20 euro. 

abbonamenti 2019-2020-2

La Pasinati invece costerà 160 euro per tutto il campionato, 140 per l’opzione ridotta, 100 euro sarà il prezzo stabilito per i giovani mentre la cortesia sarà di 30 euro. Infine, una nota di colore: questo pomeriggio è partita la prelazione per gli abbonati che già seguivano l’Unione l’anno scorso. L’abbonamento numero 1 è andato al signor Giovanni D’Anza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Frecce Tricolori: lunedì il volo su Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento