rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Parla Mauro Milanese

Triestina, mercoledì le prime notizie sul futuro

Dopo lo shock per l'improvvisa morte del patron Mario Biasin, l'amministratore unico è volato in Australia per i funerali e per discutere del futuro dei rossoalabardati. Nel pomeriggio di mercoledì 8 giugno la conferenza di Mauro Milanese

Sui dettagli vige ancora il massimo riserbo ma la convocazione della conferenza stampa voluta da Mauro Milanese significa che è arrivato il momento di fare il punto sul futuro della Triestina. Dopo la notizia shock della morte improvvisa del presidente Mario Biasin e i funerali celebrati in Australia, l'amministratore unico dei rossoalabardati è volato a Melbourne per partecipare al lutto famigliare. Ora Milanese è rientrato in Italia. Nell'emisfero australe ha parlato anche di Triestina e proprio l'orizzonte dei greghi sarà al centro di un incontro con la stampa, programmato nel pomeriggio di mercoledì 8 giugno allo stadio Nereo Rocco. In quella data dovrebbero scoprirsi le carte e capire cosa succederà nella stagione 2022-2023. Ad oggi non è dato sapere se gli eredi Biasin abbiano ufficialmente intenzione di proseguire l'impegno economico su Trieste (dove ci sono anche investimenti di tipo immobiliare, non solo calcistico), anche se un annuncio di vicinanza all'Unione è stato pubblicato poco più di una settimana fa.

Al di là delle speranze del popolo rossoalabardato, ci sono delle scadenze importanti. La prima è quella del 22 giugno, data alla quale la società deve aver provveduto all'iscrizione al campionato di serie C. Poi ci sono gli stipendi dei tesserati (che assieme all'iscrizione necessitano di una cifra intorno al milione di euro) che vanno saldati. Sullo sfondo ci sarebbero anche un paio di soggetti potenzialmente interessati ad acquisire la società, ma sulle rispettive identità regna il silenzio. Sul fronte dei conti la Triestina ha un bilancio tutto sommato non particolarmente negativo. Ci sono delle passività, date anche e soprattutto dalle conseguenze pandemiche, che vanno affrontate. La speranza dei tifosi è che le notizie che Milanese darà mercoledì possano produrre tranquillità ed ottimismo, piuttosto che segnali di cedimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina, mercoledì le prime notizie sul futuro

TriestePrima è in caricamento