Sport

Triestina, anche Piscopo perde le speranze, mentre i tifosi lanciano l'#SOS Unione

9.26 - Dopo Godeas un'altro dei big pubblica su Facebook una considerazione che sa di addio

AAA CERCASI imprenditore serio per riportare l'UNIONE TRIESTINA CALCIO nel calcio che conta....#SOSUnione. Questo è uno dei tweet che i tifosi della Triestina stanno lanciando sui social networks nella speranza di rivedere la loro squadra del cuore in categorie più consone al suo blasone e alla sua storia, o almeno in mano a imprenditori seri.

#Unione #Triestina di nuovo in mano a faccendieri, anche Godeas lancia l'allarme #SOSUnione. Fermiamoli! Questo secondo tweet invece rispecchia l'abisso che ormai si è formato tra tifoseria e società. I sostenitori sono stufi delle promesse e vedono la squadra sempre più sull'orlo del precipizio chiamato fallimento

Ieri la situazione è andata via via degenerando: dal messaggio di Godeas, passando a quello della Curva Furlan, per finire con Luca Piscopo che su Facebook ha pubblicato una sua considerazione, che però sembra più un addio, a dimostrazione che anche la sua fiducia nella società è andata persa:

E' avvilente dire che Le 4 ore buttate via ieri a parlare a Trieste con mbock , pontrelli ,con mister luiso e pure con Lollo e altri ultras non ha portato a nulla... Ma solo ad una riconferma di quello che tutti da tempo sapevamo..... Società gloriosa ma allo sbando , pilotata ora e prima da persone se tali si possono definire che stanno facendo e hanno fatto solo il male della Triestina e di Trieste! Io credo che a Trieste qualcuno posso fare non a chiacchiere ma a fatti qualcosa per aiutare la triestina....istituzioni , imprenditori locali '' seri'' , cittadini ma soprattutto TIFOSI..... Cercate veramente di fare qualcosa perché dovete sapere che ci sono molte persone che voglio bene all' unione come noi giocatori e staff di questi 2 anni passati con voi! Ma la pazienza e la voglia di vestire questa maglia e condividere emozioni con voi sta per esaurirsi!!!! Fin troppo educato e paziente e' stato il gruppo dello scorso anno e gli staff che con mille difficoltà economiche hanno sempre messo davanti l unione ai propri interessi e alle proprie priorità famigliari... Ora basta . Ancora questa settimana e poi ognuno per la sua strada ! Grazie di cuore a tutti i compagni e alle persone meravigliose che hanno partecipato alla bellissima esperienza che ho fatto in 2 anni qui a Trieste .... INDIMENTICABILE !!!!Mi auguro che ci saranno dei risvolti positivi a breve ... Ma la situazione e ' drammatica! Mi piange il cuore dover eventualmente lasciare ... Perché mi sentirei vuoto e con qualcosa di importante perso che difficilmente potrò' colmare in qualsiasi altra parte ! FORZA UNIONE

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina, anche Piscopo perde le speranze, mentre i tifosi lanciano l'#SOS Unione

TriestePrima è in caricamento