menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina Calcio: la Juniores batte il Tamai e si qualifica alle finali nazionali

Tamai  0 Triestina  2
Marcatori: nel secondo tempo al 34' Mulè, al 41' Cociani su rigore

La Juniores continua a stupire e, dopo aver battuto il Mestre terzo classificato al termine del girone di campionato, espugna anche il difficile campo del Tamai secondo in graduatoria alla fine della stagione regolare.
Un ottimo traguardo per il Settore Giovanile alabardato dopo anni caratterizzati da molte incertezze.

Partita molto tirata quella disputatasi sulla destra al Tagliamento, con la Triestina abile nel primo tempo a rintuzzare ogni tentativo di avanzata dei ragazzi di casa.
Poche le occasioni da rete nella prima frazione che si conclude così sullo 0-0. Nella ripresa la Triestina scende in campo più spregiudicata, soprattutto dopo il cambio Cossovel - Petagna del 13'. Alla mezz'ora la svolta della partita: scatto di Mulè sulla fascia che una volta giunto al limite dell'area di rigore scaglia un diagonale che si insacca nel sette dove il portiere di casa Moras non può nulla. 

Tamai che a questo punto tenta il tutto per tutto nella speranza di riagguantare il pareggio, ma nell'ultimo giro di lancetta il bomber Cociani viene steso in area di rigore da Moras che nella circostanza viene anche ammonito.
Si presenta sul dischetto lo stesso Cociani che realizza di giustezza il 2-0 alabardato.
Dopo un minuto finisce l'incontro e inizia la festa per la qualificazione alle finali nazionali della categoria Juniores.
Tutte le qualificate saranno raggruppate in gironi da tre squadre che si affronteranno in partite di andata e ritorno.

Tamai: Moras, Sanogo, Zaia, Salvador, Adamo, Marcuzzo, Pavan, Sula (17' s.t. Saccon), Fiorenzo, Nadal, Battaino. All. Saccon

Triestina: Puiu, Brandmayr, Mulè, Erman, Colavecchio, Caramelli, Cossovel (13' s.t. Petagna), Berivoescu, Cociani, Cofone (48' s.t. Loschiavo), Calcagno (41' s.t. Fuligno). All. Lotti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Report Iss, Riccardi: "In Fvg dati da zona gialla"

  • Cronaca

    Draghi approva il nuovo decreto: resta il coprifuoco alle 22

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento