menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina-Fincantieri Monfalcone Finisce 2-2

Dopo tre giornate il campionato d’Eccellenza 2012-2013 è condotto da tre squadre a punteggio pieno: Azzanese, Triestina e Unione Fincantieri Monfalcone; ed è proprio lo scontro al vertice tra alabardati e cantierini che si disputa al Rocco nel...

Dopo tre giornate il campionato d'Eccellenza 2012-2013 è condotto da tre squadre a punteggio pieno: Azzanese, Triestina e Unione Fincantieri Monfalcone; ed è proprio lo scontro al vertice tra alabardati e cantierini che si disputa al Rocco nel turno notturno infrasettimanale.

Dopo l'opaca ma vittoriosa partita disputata domenica scorsa, i ragazzi di Sambaldi sono chiamati a sfidare una possibile pretendente alla promozione in serie D. Si incontrano il miglior attacco del campionato contro l'imbattuta difesa alabardata. Presente in tribuna una rappresentanza di tifosi ospiti che hanno esposto uno striscione che condanna il "tradimento" di Piscopo e Franciosi, passati dalle fila del Monfalcone a quelle rossoalabardate. La Triestina si presenta con Aradori e Franciosi mentre Muiesan è a disposizione. In difesa ritorna Cipracca. Prima dell'incontro il presidente della Triestina ha deposto un mazzo di fiori sotto la curva Furlan ed è stato ricordato anche Sergio Politti, giocatore del Monfalcone e mai dimenticata bandiera della Triestina degli anni '70, scomparso esattamente 10 anni fa.

Dopo un minuto, causa black out dell'impianto elettrico, la partita viene sospesa per 10 minuti circa.

26° La Triestina subisce la prima rete in campionato; preciso tiro da fuori di Acampora che si infila alla destra di Del Mestre.

37° Occasione per la Triestina con un calcio di punizione battuto da Franciosi, che il portiere riesce miracolosamente a parare.

45° L'arbitro fischia la fine del primo tempo.

Secondo Tempo

Dopo trenta secondi pareggio di Monti che risolve una mischia nell'area del Monfalcone.

3° Il Monfalcone torna in vantaggio con Novati che raccoglie un cross proveniente dalla sinistra ed infila in diagonale Del Mestre.

7° rigore per la Triestina, realizzato da Kalin. Siamo sul 2-2.

9° il Monfalcone sostituisce Strussiat con Sarcinelli.

16° Monfalcone sostituisce Fruscello con Aridà

17° LA Triestina sostituisce Araboni con Venturini.

24° La Triestina sostituisce Paolucci con Sangiovanni

25° il Monfalcone sostituisce Novati con Gabrielli.

36° bel tiro di Venturini che impegna Contento; sul ribaltamento di fronte tiro di Rocco che viene deviato in calcio d'angolo da Del Mestre. Sugli sviluppi del corner calcio di punizione da buona posizione per gli ospiti, senza esito.

40° la Triestina sostituisce un applaudito Monti con Marcut.

42° Bel tiro di Polo da fuori area, fuori di poco.

43° Trio di Franciosi da fuori area troppo debole, il portiere para senza problemi.

48° Esplulso Piscopo della Triestina per fallo da dietro sull'attaccante Rocco.

49° L'arbitro fischia la fine dell'incontro.

Proteste del pubblico triestino causa un arbitraggio non all'altezza che ha sorvolato su alcuni falli degli ospiti mentre non ha esitato ad espellere direttamente Piscopo. Per la Triestina buona prova di Vianello che ha ben contenuto il bomber Rocco mentre in attacco si è visto Franciosi con alcuni spunti e Venturini che, quando è stato messo in campo, ha creato scompiglio nell'area avversaria.

Incontro divertente soprattutto all'inizio del secondo tempo con tre gol nello spazio di sette minuti. La Triestina ha cercato di attaccare ma lo ha fatto spesso in modo disordinato e non ha sfruttato il calo fisico degli avversari che, in difesa, hanno spesso commesso degli errori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento