menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Unione Triestina 2012 supera al Rocco la Liventina per 2-0 (FOTO)

Inizia con il piede giusto il campionato dell'Unione Triestina 2012: grazie ad una rete per tempo la formazione guidata da Masitto si impone sulla Liventina. Buona prestazione della squadra triestina per l'impegno, ancora da rivedere il gioco

Inizia con il piede giusto il campionato dell’Unione Triestina 2012: grazie ad una rete per tempo la formazione guidata da Masitto si impone sulla Liventina.  Dopo il primo quarto d’ora con gli ospiti pericolosi in un’occasione, giuliani in vantaggio con Zanardo. Nella ripresa la squadra ospite ha cercato di attaccare per pervenire al pareggio ma la formazione triestina si è disimpegnata discetamente in difesa ed ha raddoppiato al 34° con Santoni, entrato da una decina di minuti. Migliore in campo senza dubbio Daniele Proia, che ha sbrogliato alcune pericolose situazioni difensive ed ha cercato di innescare l’attacco con alcuni lanci. Piuttosto in ombra Zubin, che ha avuto pochi palloni giocabili. Ancora parecchio lavoro per Masitto ma vittoria che senz’alltro inietta fiducia in una squadra da rivedere al cospetto di formazioni di maggior rango. 

PRIMO TEMPO
7°: prima occasione dell’incontro per gli ospiti con un tiro dal limite che sbatte sulla parte superiore della traversa ed esce sul fondo.
11°: tiro da fuori di Alex Zanetti,  parato senza difficoltà da di Piero.
19°: bel lancio di Proia per Solinas, che per perde l’attimo e la difesa veneta sbroglia.
21°: Unione Triestina 2012 in vantaggio con Zanardo che, dopo una deviazione del portiere su liscio della difesa ospite, raccoglie il cross proveniente dalla destra ed insacca di testa.
27°: ammonito Kabine Mehdi per proteste.
33°: ammonito Zubin per proteste.
34°: ci prova ancora Zanardo con una bella girata dal limite, alta sopra la traversa.
43°: Ammonito Vianello per gioco scorretto.
46°: dopo un minuto di recupero, la signora Pirriatore manda le due squadre a riposo. Applausi di incoraggiamento dalla tribuna. 

SECONDO TEMPO

3°: lieve infortunio a Proia, prontamente ristabilito.
5°: tiro da fuori di Boem, parato a terra da Di Piero.
7°: l’Unione Triestina 2012 sostituisce Kabine con Pettarin.
8°: calcio di punizione dal limite per gli ospiti: il velenoso rasoterra di Zanetti è deviato in angolo da Di Piero. Nessuno sviluppo dal calcio d’angolo.
11°: ammonito Boem per fallo su Proia.
16°: occasione per la Liventina: il tiro di Zanetti è però debole, nessun problema per Di Piero. 
18°: l’Unione Triestina 2012 sostituisce Solinas con Morelli.
22°: incursione di Zanetti nell’area triestina, Di Piero devia in angolo. Nessuno sviluppo dal corner.
23°: ultima sostituzione per l’Unione Triestina 2012: Santoni prende il posto di Zanardo. Anche gli ospiti operano una sostituzione: esce Fantin lasciando il posto a Cardin.
32°: ammonito Cescon per gioco scorretto. La Liventina sostituisce Iacono con Zorzetto e Perissinotto con Polesel.
34°: raddoppio dell’Unione Triestina 2012 con Santoni. La squadra triestina recupera un corto rinvio del portiere, Zubin appoggia per Santoni che infila Rossi con un pallonetto. Ospiti in 10: espulso Vianello.
48°: ci prova da lontanissimo Tagan, palla alta sopra la traversa.
49°: dopo quatto minuti di recupero l’arbitro decreta la fine dell’incontro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento