Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Splendida rimonta della Triestina agli ultimi minuti: vittoria sulla Lumezzane 2 - 1

Fofana indovina un eurogol dai venticinque metri con un prodigioso destro che lascia di sasso l'estremo ospite. Finisce con la gioia sfrenata dei ragazzi di Tesser e del popolo alabardato, una splendida rimonta nei minuti di recupero lancia l'Unione all'inseguimento dei quartieri altissimi della classifica

FONTANAFREDDA (PN) - La Triestina stupisce tutti al "Tognon" di Fontanafredda e domina sulla Lumezzane per 2 - 1. Tesser rilancia Redan dal 1' accanto a Lescano in attacco, in mediana Fofana sostituisce il neo sposo Correia mentre in difesa è Germano a prendere il posto dello squalificato Pavlev, tra gli indisponibili si aggiunge in nottata anche Rizzo complice una sindrome influenzale. Negli ospiti Franzini rinuncia dal 1' a Ilari e Cannavò, optando per un accorto 3-5-2 con l'esperienza di Pisano, Pesce e Moscati e l'attacco affidato alla coppia Gerbi-Capelli. Dopo un tentativo di Fofana all'11' controllato da Galeotti, Celeghin al quarto d'ora non va distante dal bersaglio deviando un angolo di D'Urso. Al 18' clamorosa palla gol abardata con una deviazione aerea di Vallocchia su cross di Germano e sfera che sbatte sul palo interno, lo stesso Vallocchia raccoglie defilatissimo la respinta trovando fuori equilibrio Lescano, che non riesce a correggere in rete a due passi dalla linea.

Risposta ospite al 20' con un velenoso rasoterra di Malotti dal limite, Matosevic si distende alla propria sinistra e devìa con la punta delle dita. Alla mezz'ora Capelli troverebbe l'incornata vincente portando avanti gli ospiti, un'evidente trattenuta ai danni di Struna da parte di Gerbi vanifica però la rete del Lumezzane. L'atteggiamento tattico degli uomini di Franzini imbriglia la Triestina, che fa la partita andando però spesso a sbattere contro il muro alzato dagli ospiti, una prima frazione spigolosa e bloccata si chiude sullo 0-0. Unione più arrembante in avvio di ripresa e secondo legno, stavolta scheggiato, al 9' minuto con un destro di D'Urso sporcato da un difensore ospite.

Un minuto dopo è poi Celeghin ad andare a centimetri dall'angolo basso alla sinistra di Galeotti con un potente rasoterra mancino dal limite. Prosegue la spinta alabardata, Lescano all'undicesimo trova ancora la deviazione di un difensore su un potente destro a colpo sicuro da posizione defilata. La risposta ospite crea un enorme brivido all'Unione, fucilata di Pesce dai venticinque metri al 12', la palla trova il palo pieno alla sinistra di Matosevic. Lumezzane in vantaggio al 17', un'azione manovrata sulla sinistra porta allo smarcamento di Regazzetti sul lato opposto dell'area, destro preciso a incrociare superando Matosevic vanamente proteso in tuffo. Vibranti proteste alabardate al 28', quando una conclusione dal limite di El Azrak trova il braccio molto largo di Ilari in piena area, Gauzolino è a due passi ma fa cenno di proseguire. Poco dopo è Fofana a provarci dai venti metri, sfera di poco a lato alla destra di Galeotti. Ospiti rintanati a riccio nella propria area, Triestina che cerca di scardinare il bunker e al 40' va con Adorante col destro a colpo sicuro, Pisano al limite dell'area piccola respinge col corpo. L'assedio alabardato trova il meritato premio nel primo dei 5' di recupero, quando Adorante corregge in mischia su azione d'angolo una corta respinta di Galeotti. Passano altri due minuti e il "Tognon" esplode, Fofana indovina un eurogol dai venticinque metri con un prodigioso destro che lascia di sasso l'estremo ospite. Finisce con la gioia sfrenata dei ragazzi di Tesser e del popolo alabardato, una splendida rimonta nei minuti di recupero lancia l'Unione all'inseguimento dei quartieri altissimi della classifica. US

Triestina Calcio 1918 2-1 FC Lumezzane

Marcatori: 62' Regazzetti, 91' Adorante, 93' Fofana

Triestina (4-3-1-2): Matosevic; Germano, Struna, Malomo (46' Moretti), Anzolin; Celeghin (76' Adorante), Fofana, Vallocchia (63' Pierobon); D'Urso (68' El Azrak), Redan (46' Finotto), Lescano.

A disposizione: Diakite, Agostino, Ciofani, Kacinari, Kozlowski. Allenatore: Attilio Tesser

Lumezzane: Galeotti; Regazzetti, Pisano, Dalmazzi (78' Troiani), Pogliano; Regazzetti, Moscati, Pesce (80' Taugourdeau), Malotti (59' Ilari), Righetti; Gerbi (59' Basso Ricci), Capelli (78' Cannavò).

A disposizione: Filigheddu, Greco, Deratti, Parodi, Spini, Poledri, Scremin, Kolaj. Allenatore: Arnaldo Franzini Arbitro: Gauzolino (Torino)

1° Assistente: Morea (Molfetta)
2° Assistente: Tini Brunozzi (Foligno)
4° Uomo: Sfira (Pordenone)
Ammoniti: Malomo (Ts), Pesce, Ilari, Galeotti, Basso Ricci (Lu)
Recupero: 3' e 6'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Splendida rimonta della Triestina agli ultimi minuti: vittoria sulla Lumezzane 2 - 1
TriestePrima è in caricamento