menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina-Lumignacco 0-0 alla fine del primo tempo

Si disputa l’ottava giornata del Campionato di Eccellenza 2012-2013: la Nuova Triestina 2012 ospita al Rocco il Lumignacco; dopo il sofferto pareggio di Manzano i ragazzi di Sambaldi devono sfruttare il  fattore casalingo per conquistare tre...

Si disputa l'ottava giornata del Campionato di Eccellenza 2012-2013: la Nuova Triestina 2012 ospita al Rocco il Lumignacco; dopo il sofferto pareggio di Manzano i ragazzi di Sambaldi devono sfruttare il fattore casalingo per conquistare tre punti importantissimi tenendo conto che oggi si disputa lo scontro diretto Azzanese-San Daniele. Araboni ha scontato le due giornate di squalifica ma è comunque indisponibile per problemi fisici; la Triestina schiera in attacco, Da Ros Franciosi e Muiesan mentre Monti è a disposizione in panchina. Spettatori presenti circa 1500 compresa una trentiina di tifosi provenienti dal Friuli.

PRIMO TEMPO

3° Occasione per il Lumignacco con Lomanto che, lasciato solo in area, colpisce di testa ma il tiro è centrale e Del Mestre riesce a parare.

12° Bella conclusione in acrobazia di Muiesan su cross di Franciosi ma il tiro è alto sopra la traversa.

19° Calcio di punizione per il Lumignacco da posizione pericolosa: la battuta di Viviani è centrale e Del Mestre blocca senza difficoltà.

22° ammonito Da Ros per proteste; Triestina molto "macchinosa" ed inconcludente in attacco.

24° Ammonito Kalin per spinta ad un avversario.

28° Calcio di punizione per il Lumignacco: il tiro di Viviani è respinto da Del Mestre. I friulani sono più propositivi in attacco ma fortunatamente sono imprecisi in fase conclusiva.

35° Il pubblico triestino comincia a perdere la pazienza!

38° Occasione per il Lumignacco con Verrillo il cui tiro a giro esce di poco sul fondo.

41° Occasionissima per la Triestina con Muiesan, il cui tiro da fuori area colpisce il palo.

46° Dopo un minuto di recupero l'arbitro fischia la fine del primo tempo: gioco non entusiasmate da parte dei ragazzi di Sambaldi. Si confida in un secondo tempo giocato con più convinzione da parte della Triestina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento