menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Triestina, dieci reti all'Ufm a Monfalcone

Rossoalabardati con il piglio giusto a 20 giorni dalla partenza del campionato di serie C. Doppiette per Malonga, Petrella e Mensah. Prosegue il "rodaggio" verso l'inizio di stagione

A venti giorni dall'inizio del campionato nuovo test amichevole per i rossoalabardati, di scena al "Boito" di Monfalcone contro i padroni di casa dell'Ufm, impegnati quest'anno in Prima Categoria. Nella prima frazione spazio a tanti giovani e a Dominique Malonga, in coppia con Procaccio dal 1' nel reparto offensivo.

La cronaca del primo tempo 

Proprio Malonga vicino al gol in apertura con un colpo di testa sottomisura, mentre al 10' è Bracaletti in diagonale a sfiorare il vantaggio. Introno al quarto d'ora sfiora il bersaglio Codromaz con un colpo di testa mentre al 21' è Bracaletti ad alzare la mira da posizione vantaggiosa. Al 23' Malonga spedisce a lato una girata mancina, preludio al vantaggio che arriva al 25' con Codromaz, di testa sugli sviluppi di una punizione di Bracaletti dalla trequarti. La rete sblocca l'Unione che va poi a segno altre tre volte in sei minuti: al 27' con Malonga che supera il portiere e deposita a porta vuota, al 29' con Marzola in diagonale all'altezza del dischetto raccogliendo una punizione di Malonga smorzata dalla barriera e al 33' con Procaccio, lesto a mettere in rete un assist di Libutti dalla destra. Dopo un doppio pregevole intervento del portiere di casa Modesti su tentativo di Malonga, lo stesso attaccante realizza il quinto gol poco prima dell'intervallo, mettendo in porta da pochi passi un assist al bacio di Procaccio.

La seconda frazione

Nella ripresa dentro Lambrughi per Codromaz e tabellino sbloccato da Steffè al 3', grazie a un potente destro sotto la traversa dall'interno dell'area. Al 20' arriva la settima rete firmata Petrella, dentro al 10' al posto di Procaccio, gol che giunge appena prima di una girandola di cambi con sei undicesimi diversi per gli alabardati, nelle cui file entrano Beccaro, Coletti, Sabatino, Formiconi, Maracchi e Mensah. Poco prima della mezz'ora lo stesso Mensah sigla lo 0-8 in acrobazia su cross di Formiconi, per poi realizzare la personale doppietta col piatto destro su assist di Beccaro, che aveva recuperato palla in pressing alto. A chiudere definitivamente il tabellino provvede Petrella al 44', depositando in fondo al sacco una rifinitura di Mensah. Finisce 10-0 per gli alabardati, che proseguono il rodaggio in avvicinamento alle partite da tre punti, che inizieranno tra tre settimane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fondo Ambiente Italiano: eletto il luogo più bello d'Italia

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia sfiorata a Opicina: auto si cappotta nella notte

  • Cronaca

    Il Covid rialza la testa in Fvg, soprattutto tra i giovanissimi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento