Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Triestina-Montebelluna 3-1 a Meta' Gara

Quinta giornata del girone di ritorno del campionato Nazionale di serie “D” – girone “C”: la Triestina ospita al “Rocco” il Montebelluna. La formazione veneta è attualmente al 6° posto con 340 punti contro i 25 della formazione alabardata...

Quinta giornata del girone di ritorno del campionato Nazionale di serie "D" - girone "C": la Triestina ospita al "Rocco" il Montebelluna. La formazione veneta è attualmente al 6° posto con 340 punti contro i 25 della formazione alabardata. Rossitto schiera Franceschin in porta - Del Mestre è infatti squalificato - e si affida a Nakim a centrocampo, mentre in attacco Bussi e Sessolo hanno il compito, assieme al capitano e bomber Godeas, di scardinare la difesa ospite. Dopo due ore di pioggia battente il tempo è leggermente migliorato ma il campo si presenta molto pesante. Pochi intimi allo stadio "Rocco" ma una bella immagine di Stefano Furlan campeggia dietro la porta della curva che porta il Suo nome a ricordo dei trenta anni dai tragici fatti che hanno provocato la sua scomparsa. Prima dell'inizio della partita liberata una colomba bianca a ricordo di Stefano che, per la cronaca, si è accomodata in tribuna?

PRIMO TEMPO

Secondo minuto, bella azione in contropiede per la Triestina: buon lancio di Zetto per Sessolo che, dopo essere entrato in area, lasciava partire un diagonale che si spegneva di poco sul fondo. Ottavo minuto: si fa vedere il Montebelluna con un tiro dal limite di Nicoletti, alto sopra la traversa. 14°: gol della Triestina con Sessolo, che appoggia di testa un perfetto cross dalla sinistra effettuato da Godeas. 17°: raddoppio della Triestina con stupenda rete di Zetto che con una palla a giro dal limite infila l'incrocio dei pali alla sinistra di Baù. Triestina ancora pericolosa due minuti dopo con Pimazzoni il cui tiro sporco si perde sul fondo di poco. Costante pressione degli alabardati che, al 22° minuto, sfiorano la terza rete: è bravo il portiere ospite a respingere per due volte le conclusioni ravvicinate degli alabardati. 25°: grande intervento di Franceschin che, d'istinto, ribatteva una deviazione di un attaccante veneto. 27° rigore dubbio assegnato al Montebelluna per un presunto sgambetto al giocatore Ogunseye; batte lo stesso numero 10 ospite che spiazza Franceschin. 33°: terzo gol per la Triestina con Godeas, che raccoglie una conclusione sbagliata di Sessolo e, da pochi passi, batte Baù per la terza volta. 39°: ammonito Bonetto per gioco scorretto. 40° altro suggerimento delizioso di Godeas per Sessolo che purtroppo spreca causa un dribbling di troppo. Un minuto dopo ancora un'occasione per i ragazzi di Rossitto: tiro di Bussi respinto da Baù. Dopo un minuto di recupero l'arbitro manda le due squadre negli spogliatoi. Applausi convinti del pubblico triestino per l'impegno e le numerosi occasioni prodotte dai ragazzi rossoalabardati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina-Montebelluna 3-1 a Meta' Gara

TriestePrima è in caricamento