Martedì, 22 Giugno 2021
Sport Isontino

Triestina, buon test nel derby con la Pro Gorizia

I rossoalabardati appesantiti dai carichi di lavoro dell'ultimo mese mostrano già qualche buona individualità. Ancora lenta la manovra offensiva

Una Triestina ancora imballata ha la meglio sulla Pro Gorizia per 3 a 0 nel match del Campagnuzza disputatosi oggi pomeriggio. Gara d'amarcord in un certo senso visto che l'ultimo derby ufficiale della Venezia Giulia si era tenuto nel 1995 davanti a 3000 persone. 

Nel primo tempo poco da segnalare. Beccaro al 19' scappa sulla sinistra e serve Mensah che si infila davanti alla linea difensiva dell'undici di Coceani e dopo una bella girata batte l'ex alabardato Simone Del Mestre. 

Sotto ritmo la manovra dell'Unione anche in ragione del carico di lavoro di questo mese (lo slittamento dei calendari in questo non aiuta), con un Bolis visto già a dettare i tempi del centrocampo biancorosso, la Triestina trova il raddoppio al 35' con un tiro dalla distanza di Pizzul che sorprende un impreparato Del Mestre. 

Il secondo tempo segnala alcune fasi di gioco confuse in cui l'Unione fa fatica a trovare l'imbucata giusta. Maracchi al 18' si infila tra le maglie della difesa della Pro e da posizione leggermente defilata spara debolmente verso la porta con il numero uno goriziano che blocca agevolmente. 

Nel finale il 3 a 0 firmato su rigore da Coletti. 

Domani alle 19.30 a Prosecco altra amichevole contro il Primorje. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina, buon test nel derby con la Pro Gorizia

TriestePrima è in caricamento