rotate-mobile
Sport

Triestina, saldati i debiti con i giocatori

Il presidente Pontrelli: «Ancora una volta rispettata la parola data, auspico una maggior serenità e compattezza intorno all’ambiente alabardato»

L'Unione Triestina ha comunicato ieri, di aver adempiuto al pagamento delle somme dovute ai calciatori che si erano rivolti alla Commissione Accordi Economici della Lega Nazionale Dilettanti: Luca Monti, Antonio Stentardo, Fabrizio Pratolino, Simone Del Mestre, Nicola Pimazzoni, Matteo Cipracca, Alberto Cadorin, Massimiliano Sessolo e Tommaso Bertoni.

Inoltre, la società ha informato di aver liquidato le pendenze in essere con altri due giocatori militanti in maglia alabardata nella stagione sportiva 2013/14: Massimo Bussi e Federico Zetto.

Verranno ora inviate le liberatorie alla LND al fine di formalizzare l’avvenuto pagamento entro i termini previsti, così da evitare il rischio di eventuali punti di penalizzazione in classifica per la compagine di mister Ferazzoli.

«Come promesso abbiamo saldato la situazione debitoria con i giocatori della precedente stagione - ha commentato il Presidente Marco Pontrelli -. Dopo aver mantenuto ancora una volta la parola data, auspico una maggior serenità e compattezza intorno all’ambiente alabardato da parte di tutti. Nei prossimi giorni cercheremo di dare seguito a questo successo dietro la scrivania concentrando le nostre energie sul campo di gioco, dove siamo attesi da un’importante sfida salvezza a Fontanafredda».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina, saldati i debiti con i giocatori

TriestePrima è in caricamento