Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Triestina Sconfitta a Padova per 1 a 0

L'Unione si blocca a Padova dopo 5 risultati utili consecutivi Terzo risultato consecutivo per il San Paolo Padova, che batte di misura una Triestina (vittoriosa all'andata 1-0 e reduce da cinque riscontri utili) fermata da una traversa e un...

L'Unione si blocca a Padova dopo 5 risultati utili consecutivi

Terzo risultato consecutivo per il San Paolo Padova, che batte di misura una Triestina (vittoriosa all'andata 1-0 e reduce da cinque riscontri utili) fermata da una traversa e un paloIl campo dello stadio Plebiscito è gibboso (retaggio delle sfide valevoli per il campionato di Eccellenza di rugby) e i rimbalzi irregolari non favoriscono il gioco delle due squadre, che non viaggiano già di per sè su ritmi alti e ne viene fuori pertanto un primo tempo soporifero e poco spettacolare.

Una frazione che vive di lampi, soprattutto frutto delle iniziative del bomber rossoalabardato Godeas. Questi ci prova la prima volta al 15' con un tiro centrale dalla distanza (tranquilla la parata di Rosiglioni) e poi al 17' con un tentativo impreciso. Al 28' il numero 9 ospite veste invece i panni di assist-man e serve Bussi, il cui colpo di testa finisce sull'esterno della rete. Palla nuovamente a Godeas, che chiama Rosiglioni alla parata plastica sulla sua sinistra al 35' e quindi (37') manca l'incrocio dei pali per pochi centimetri con un'incornata su un palla messa in mezzo dalla bandierina da parte di Stentardo.

Al 43' arriva il primo guizzo locale; su una rimessa laterale Giusti ci prova con il piattone e Del Mestre (precedentemente impegnato solo in occasione di due uscite) è bravo ad alzare sopra la traversa. Sul conseguente corner c'è a sorpresa il vantaggio padovano; un rimpallo favorisce l'assist del team di casa e quindi un tiro sbilenco permette a Franceschini di insaccare con gli ospiti a reclamare il fuorigioco. Nella ripresa la Triestina cerca di fare qualcosa in più, ha la supremazia territoriale su un San Paolo difensivista, ma fa difficoltà talvolta a giocar palla con la dovuta fluidità per colpa del terreno.

I tentativi di Pimazzoni (due) e di Godeas (due) non hanno la mira giusta e in particolare le recriminazioni giuliane sono per la seconda opportunità di Godeas (lasciato solo e inzuccata alta). Al 28' bel lancio di Sessolo e Monti - dal limite dell'area piccola - spreca di testa la chance per pareggiare. Lo stesso Monti viene poi fermato dalla traversa, che gli respinge un'altra deviazione da sottomisura al 35'.

Ultimo quarto d'ora con la Triestina votata ai lanci lunghi e in cui ci sono un tiro centrale di Franceschini al 46' e un palo pieno di Godeas al 48'.

SAN PAOLO PADOVA 1 UNIONE TRIESTINA 2012 0

MARCATORE: p.t. 44' Franceschini.

SAN PAOLO PADOVA (4-4-2): Rosiglioni, Luca Gomiero (s.t. 20' Bertelli), Bizzotto, Benucci, Gal, Faloppa, Cadau, Bedin, Pittarello (s.t. 40' Longhi), Giusti (s.t. 39' Moresco), Franceschini. All. Masitto

UNIONE TRIESTINA 2012 (4-3-3 e poi 4-2-3-1 dal 5' s.t.): Del Mestre, Ferrara, Frangu, Nakim (s.t. 5' Monti), Pimazzoni, Luca Piscopo, Zetto, Stentardo (s.t. 32' Marco Piscopo), Godeas, Sessolo, Bussi (s.t. 32' Depetris). All. Rossitto

ARBITRO: Garofalo di Torre del Greco.

NOTE Ammoniti Benucci, Nakim, Luca Piscopo. Minuti di recupero: p.t. 1'; s.t. 4'. Corner: 7-2 per la Triestina. Spettatori: duecento circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina Sconfitta a Padova per 1 a 0

TriestePrima è in caricamento