Triestina, rinnovo per i "muli" Codromaz e Steffè e abbonamenti a quota 750

La stagione dei rossoalabardati è ufficialmente partita con i primi allenamenti in quel di Monfalcone prima della partenza per il ritiro di Piancavallo. Dalla Torres arriva il giovane centrocampista offensivo Alberto Salata

foto Aiello

La Triestina ha iniziato gli allenamenti prima della partenza per il ritiro di Piancavallo e contestualmente mette a segno tre importanti colpi di mercato. La squadra di Pavanel infatti potrà contare sull'arrivo del giovane ventenne Alberto Salata, con alle spalle esperienze nei settori giovanili sia del Padova che del Cittadella, e un discreto campionato disputato l'anno scorso in serie D con le maglie del Campodarsego e della Torres. Il giovane padovano ha siglato un contratto annuale con opzione per la stagione successiva. 

Gli altri due acquisti sono in realtà delle conferme marchiate Trieste. La società biancorossa ha trovato l'accordo di rinnovo sia con il ventiquattrenne difensore Roberto Codromaz che con il giovane centrocampista Demetrio Steffè. In tutti e due i casi sono stati firmati contratti biennali che confermano l'impegno della società di proseguire sulla linea nostrana, vista anche la presenza in gruppo dell'altro triestino, Federico Maracchi. 

Il contributo di Steffè e Codromaz

Nelle ultime due stagioni Codromaz ha messo insieme 51 presenze, mentre per Steffè sono state 42 le partite giocate, con quattro reti tra campionato e Coppa Italia. Per il contratto di Steffè infine, la società ha sottoscritto un'opzione anche per la stagione 2021-2022. Nel frattempo la squadra si è allenata a Monfalcone ed è attesa, durante il ritiro, a due importanti amichevoli contro Lazio e Verona. Tra le altre è prevista, come da annuncio di Mauro Milanese, un'amichevole da disputare contro il Milan. 

Staccati 750 abbonamenti

Infine il capitolo riguardante gli abbonamenti. La scorsa settimana sono state presentate le tariffe popolari decise dalla società. Dopo una settimana sono circa 750 gli abbonamenti staccati, numero che fa ben sperare per una maggiore partecipazione, rispetto allo scorso campionato, dei tifosi allo stadio Rocco. Nella passata stagione infatti la media di pubblico si è assestata più o meno sui 4000 spettatori. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento