Sport

Triestina, nel week-end "Siamo una cosa sola": sport e divertimento all'insegna dalla solidarietà

Tra le iniziative, sabato alle 17 incontro aperto a tutti gli studenti e ai professori di scuole elementari, medie, superiori e università

L'U.S. Triestina Calcio 1918, in collaborazione con la Curva Furlan, organizza per venerdì 14 e sabato 15 una festa evento denominata "Siamo una cosa sola".

L'evento, spalmato su due giorni, vedrà coinvolti i giocatori della prima squadra e femminile attraverso momenti ludici e altri maggiormente improntati all'approfondimento di tematiche importanti quali la raccolta di fondi a scopo benefico.

Sabato pomeriggio conferenza "La Triestina si fa conoscere ai giovani" tesa a far conoscere la Triestina Calcio alle scuole del territorio e successiva presentazione del film documentario "Torneranno gli anni belli". Il tutto contornato da tanta bella musica e la possibilità di usufruire di stand enogastronomici.

Di seguito il programma dell'evento e in allegato il volantino della manifestazione, con preghiera di diffusione.

Venerdì 14 e sabato 15 festa alabardata all'insegna del divertimento e della solidarietà.

Gara di rigori fra la Prima squadra, Curva, Centro Coordinamento e Squadra Femminile, asta benefica per l'Ospedale Infantile “Burlo Garofalo”, conferenza per i giovani delle scuole cvittadine e molto altro. Il tutto farcito da tanta buona musica.

Di seguito il programma della “due giorni”!

VENERDI' 14 OTTOBRE

Ore 18.00 Apertura stand enogastronomici e presentazione squadre “Trofeo Valmaura” torneo shoot out

Ore 19.00 Nel prato verde dello stadio Rocco sfida di rigori fra la prima squadra della Triestina Calcio, la squadra femminile, il Centro Coordinamento e la Curva Furlan.

Ore 21.00 Premiazioni Torneo e asta benefica per l'ospedale infantile Burlo Garofalo delle maglie “SIAMO UNA COSA SOLA” indossate dalle quattro squadre

Ore 21.30 Musica anni 80/90 italiana con DJ Sergio.

SABATO 15 OTTOBRE

Ore 17.00 “La Triestina si fa conoscere ai giovani”. Nella sala stampa dello stadio Rocco incontro aperto a tutti gli studenti e ai professori di scuole elementari, medie, superiori e università. Interverranno i vertici della società, i giocatori alabardati e i portavoce del tifo per ribadire il concetto di tifare la squadra della propria città da padre in figlio e riportare finalmente l'attaccamento ai colori della città.

Ore 18.00 Apertura stand enogastronomici e aperitivo alabardato con il buffet offerto dalla Triestina Calcio.

Ore 19.00 Presentazione del docufilm “Torneranno gli anni belli”: le storie, i luoghi e la vita degli ultimi 10 anni della Curva Furlan, condotta dal giornalista Guido Roberti con presentazione dell'opera attraverso i protagonisti con dibattito e proiezione promozionale di un video sul film.

Ore 20.00 “Il Pub sugli spalti” con tavoli e DJ set per tutta la sera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina, nel week-end "Siamo una cosa sola": sport e divertimento all'insegna dalla solidarietà

TriestePrima è in caricamento