rotate-mobile
La sfida al Rocco

Triestina-Vicenza 1 a 1 | Le pagelle: Mbakogu risponde a Ferrari, ma è un pari che va stretto

Il Vicenza tira pochissimo in porta ed è l'Unione a fare la partita. Tavernelli e Celeghin le occasioni più grandi nel primo tempo. L'ingresso di Tessiore cambia ritmo alla manovra alabardata. Jerry Mbakogu sale in cielo e schiaccia in rete il pareggio

TRIESTE - Una Triestina di carattere esce dal Rocco con un punto che sta molto stretto alla squadra di Gentilini. Nel primo tempo sono i rossoalabardati ad avere, con Tavernelli e Paganini, le occasioni migliori. Ad andare in vantaggio, come sempre accade in questi casi, è invece chi si difende. Il Vicenza trova il goal del vantaggio con una incornata di Ferrari, ma l'Unione non si disunisce e continua a macinare gioco. Nella ripresa l'ingresso di Tessiore cambia volto al match. E' da una sua sgroppata sulla destra che nasce l'angolo che porta al pareggio alabardato. Tavernelli mette al centro, Jerry Mbakogu sale in cielo e batte Iacobucci. Nel secondo tempo poi non succede granché, tranne un'occasione dubbia con Paganini che reclama un calcio di rigore. Da segnalare l'infortunio di Celeghin. 

Matosevic 6.5 

Nel primo tempo fa la prima parata al 45'. Sul goal di Ferrari non può nulla. Buona la parata sul destro di Del Monte. 

Malomo 6.5 

Tiene la fascia bene. Ogni tanto Del Monte lo fa soffrire, tanto che su una giocata rischia anche il giallo. Esce per crampi. 

Masi 7 

Al 23' commette un errore che per poco non costa caro alla squadra. Non si capisce perché sul corner che porta al goal di Ferrari non sia lui ad andare in marcatura sul centravanti vicentino. Per il resto guida sempre bene il reparto. 

Piacentini 6.5 

Viene ammonito e perde Ferrari in occasione del vantaggio biancorosso. Poi si rifà, con una prestazione superba. 

Rocchetti 6.5 

Spinge bene a sinistra e la catena con Paganini funziona in maniera efficace. I cross non sempre sono precisi. Un consiglio: se si rientra sul destro bisogna saper crossare. Altrimenti no, il cross lo si fa con il sinistro. 

Gori 6.5 

Fa tanta legna in mezzo al campo. Gioca di collegamento e spende un giallo di esperienza. Esce per Crimi. 

Celeghin 6 

Un po' in ombra rispetto alle prestazioni passate. Al 37' calcia bene a bersaglio ma il suo sinistro viene deviato in calcio d'angolo. Esce al 76' per infortunio. Buona guarigione. 

Paganini 6.5 

Al 33' ha un'occasione per il pareggio ma apre troppo il sinistro che finisce a lato della porta difesa da Iacobucci. 

Germano 6.5 

Dà movimento alla fascia destra.Il cambio di mister Gentilini è tecnico, non di prestazione. Al 21' ha anche un'occasione ma il suo destro non inquadra la porta. Ammonito. 

Tavernelli 6.5 

Nel primo tempo ha ben quattro occasioni. Nella prima, dopo neanche due giri di lancette, si mangia un goal davanti alla porta. Nella seconda occasione, al 9', dopo la grande combinazione con Rocchetti il suo tiro è alto. Al 18' la terza occasione, con la conclusione che non inquadra lo specchio. Grande movimento, soffre la staticità del suo compagno di reparto nel primo tempo. L'assist per il goal di Mbakogu è suo.  

Mbakogu 7 

Va spesso in confusione, ma si muove per dare una mano alla squadra. Ogni tanto sembra non stare letteralmente in piedi, ma nel secondo tempo ha il grande merito di salire in cielo e di schiacciare a terra per il pareggio. Al 71' viene ammonito. 

Pezzella 6

Entra al posto di Tavernelli. Si dà da fare. Fa espellere Jimenez a due minuti dalla fine. 

Tessiore 6.5 

Entra bene, con il piglio giusto. 

Lollo 6 

Viene gettato nella mischia nell'ultimo quarto d'ora. Ammonito per un fallo su Ferrari. 

Crimi 6.5 

Solito leone. Gentilini non può fare a meno di lui. 

Ciofani 6 

Scampoli di gara

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina-Vicenza 1 a 1 | Le pagelle: Mbakogu risponde a Ferrari, ma è un pari che va stretto

TriestePrima è in caricamento