Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport Via di Valmaura

Triestina-Vis Pesaro 2:0 | L'Unione comincia con una vittoria

Primo tempo scialbo con un gol annullato a Granoche per fuorigioco. Seconda frazione più frizzante con Beccaro che incorna una gran palla di Maracchi e raddoppio di Mensah

Foto Paolo Giovannini

La Triestina di Pavanel inizia con una vittoria il campionato di serie C. Sempre l'Unione a dominare il fraseggio, anche se in maniera sterile nella prima frazione, la compagine rossoalabardata porta a casa i tre punti grazie alle reti di Beccaro e Mensah, tra i migliori dei "greghi". 

La cronaca

L'inizio è tutto della Triestina. Dopo due minuti Mensah prende il palo da posizione defilata, complice un tiro cross sbagliato. La Triestina continua a spingere e al 7' si vede annullare un gol per posizione di fuorigioco di Granoche dopo che Petrella aveva colpito il palo. 

A tratti in ritardo sulle seconde palle, dopo la fiammata iniziale la Triestina costruisce poco e non trova mai le verticalizzazioni giuste. La manovra sterile nelle ripartenze della Vis Pesaro addormenta gli spettatori al Rocco. Nota negativa da segnalare, in moltissimi tifosi sono dovuti rimanere fuori dai cancelli fino a quasi la fine del primo tempo. Un problema che andrà risolto nelle prossime gare casalinghe.

Niente da segnalare per la restante parte del primo tempo tranne che Cosso di Reggio Calabria al 43’ grazia Palomo (giallo) con Diop lanciato verso Valentini.

A tempo quasi scaduto Coletti da fuori senza impegnare Tomei. 

Nella ripresa Pavanel non cambia e i primi minuti confermano ciò che si era visto nella prima frazione: Triestina padrona del campo con la Vis pronta a ripartire ad ogni errore dei rossoalabardati. Pavanel passa al 4-3-3 e la Triestina sembra per un attimo riprendere fiato. È proprio su un’iniziativa di Formiconi sulla destra all’11’ che nasce il cross col contagiri di Maracchi per l’incornata di Beccaro. Al 27’ raddoppio di Mensah che si fa trovare pronto in area dopo che Granoche dà il via ad un flipper che finisce proprio sui piedi del numero 11 rossoalabardato.

Finisce con i "greghi" sotto la curva a prendersi gli applausi. È presto ma l'Unione corsara si è vista e se continua a ritenersi squadra umile e operaia, allora le soddisfazioni arriveranno. 

Le pagelle della partita

Triestina

Valentini; Formiconi, Malomo, Lambrughi, Sabatino; Maracchi, Coletti, Beccaro; Petrella; Granoche, Mensah. All. Pavanel

Vis Pesaro

Vis Pesaro: Tomei, Gianola, Paoli, Petrucci (Lazzari al 16’ st), Diop, Kirilov, Botta (Marchi dal 43’ pt), Buonocunto, Tessiore (Balde al 16’ st), Rizzato, Hadziosmanovic

Marcatori

Al 11' Beccaro e al 27' Mensah

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triestina-Vis Pesaro 2:0 | L'Unione comincia con una vittoria

TriestePrima è in caricamento