menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tuffi, Trofeo Tokyo: buoni i risultati dei triestini alla prima giornata

Tra le file dell’USTN era impegnata la diciottenne Lucia Zebochin, capace di raggiungere la finale dai 3 m, chiusa in ottava piazza

Un risultato positivo condito però dalla consapevolezza che si può fare di più. Si può riassumere così l’esordio, nella prima giornata del Trofeo Tokyo 2021 che vede alla piscina Bianchi sfidarsi il meglio del panorama italiano dei tuffi, della portacolori dell’USTN Lucia Zebochin. La 18enne, allenata da Sofia Carciotti, ha raggiunto la finale (l’obiettivo prefissatosi alla vigilia) dal trampolino 3 m dove ha chiuso in ottava piazza con 184,40. La Zebochin dopo una qualifica con più ombre che luci e in cui ha totalizzato 147,80 punti, è salita decisamente di livello in semifinale, dove ha concluso la sua fatica con il punteggio di 181,10 prima di ben figurare anche nell’atto conclusivo. Domani (sabato 6 febbraio) l’atleta dell’USTN tornerà in acqua per la gara dal trampolino di un metro assieme alla compagna Alissa Clari.

Nelle altre competizioni, ha brillato il talento di Lorenzo Marsaglia (Marina Militare/CC Aniene), bronzo europeo a Kiev nel 2019, che con una prova d’autorità ha dominato la gara del metro con 354, 55 punti. Dal metro era impegnato anche il triestino Gabriele Auber, portacolori della Marina Militare e della Trieste Tuffi, che dopo un incoraggiante qualifica ha pasticciato in finale chiudendo in ultima posizione con soli 187,35 punti. Non c’è stata storia nel trampolino da 3 m al femminile dove l’enfante prodige della disciplina a livello tricolore Chiara Pellacani ha superato nuovamente la barriera dei 300 punti, conquistando il successo con 305,10. Infine nella piattaforma Andreas Sargent Larsen non ha lasciato scampo agli avversari, centrando il bersaglio grosso con il punteggio di 422,65.

Oggi (sabato 6 febbraio) nella seconda giornata della manifestazione si svolgeranno le seguenti gare: la piattaforma femminile, il trampolino da un metro femminile e il trampolino da tre metri al maschile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento