Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Pugilato, Tuiach a Sequals per il titolo dei pesi massimi

«È il momento per tornare a fare al meglio la boxe e riportare il titolo che era già mio a Trieste!»

«Ora è finalmente ufficiale la notizia e sono carico come non mai! Domenica 15 luglio combatterò per il titolo vacante dei pesi massimi contro Sergio Romano a Sequals, il paesino in Friuli dov’è nato Primo Carnera». Lo ha annunciato proprio il consigliere comunale di Forza Nuova, Fabio Tuiach, sul suo sito/blog con un post.

«Vista la mia grande ammirazione per Primo Carnera sono veramente orgoglioso e felice di combattere a Sequals perché Carnera è stato una leggenda della boxe - spiega Tuiach- ma anche l’idolo di un intero popolo durante il ventennio fascista. Il mio avversario è un pugile esperto e molto resistente e non sarà di certo una passeggiata ma ho intenzione di fare una grande gara davanti al mio pubblico e lanciare anche un buon messaggio politico perché non credo ci siano stati altri consiglieri comunali che hanno vinto un titolo nella boxe professionistica».

«L’incontro si svolgerà in una piazza di Sequals aperta al pubblico vicino alla casa museo del campionissimo Primo Carnera e invito tutti gli appassionati e i tifosi a venire ad assistere ad uno spettacolo sportivo che manca da tempo in regione. Il segretario nazionale di Forza Nuova Roberto Fiore mi ha già confermato che sarà a bordo ring assieme ad altri personaggi politici e io di certo darò il massimo per non deludere nessuno. Mi dicono di non mischiare boxe e politica ma queste sono le mie più grandi passioni e farò sempre del mio meglio in entrambe le cose. Una volta che avrò vinto il titolo non appenderò di certo i guantoni al chiodo perché mi sento ancora molto bene e voglio difendere più volte il titolo davanti ai miei concittadini».

Mi sto impegnando al massimo negli allenamenti con ottimi sparring e il mio maestro Denis Conte, amico e collega di partito. Potrebbe essere la terza volta che vincerò il titolo tra i professionisti e non è cosa da tutti tanto più che la prima volta nei pesi cruiser avevo ancora 25 anni il 10 febbraio 2006. Era il giorno del ricordo dell’esodo istriano e dalmata e proprio in quell’occasione ho lanciato il mio primo messaggio politico alzando la bandiera dell’Istria in ricordo della sofferenza dei tanti esuli come il mio papà. Ora sono un pugile esperto ma sono ancora integro perché per vari motivi mi sono preso delle lunghe pause dal ring, adesso però è il momento per tornare a fare al meglio la boxe e riportare il titolo che era già mio a Trieste!» ha concluso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugilato, Tuiach a Sequals per il titolo dei pesi massimi

TriestePrima è in caricamento