rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Sport

Ultimo Giorno del Tattoo Expo a Trieste

  Si è concluso domenica al Salone degli Incanti il Trieste TattooExpo, convention internazionale in cui si sono ritrovati più di 130 tatuatori italiani e stranieri. Grandissima affluenza di pubblico specialmente nelle giornate di sabato e...

Si è concluso domenica al Salone degli Incanti il Trieste TattooExpo, convention internazionale in cui si sono ritrovati più di 130 tatuatori italiani e stranieri. Grandissima affluenza di pubblico specialmente nelle giornate di sabato e domenica con visitatori provenienti da tutto il Triveneto, da Slovenia, Croazia, Austria. Ancora una volta questa manifestazione si è rivelata un "grande evento" capace di attrarre nella nostra città moltissime persone, appassionati e curiosi, un turismo definito "alternativo", ma che non è più tale. Infatti un pubblico variegato, che comprendeva sì personaggi un poco sopra le righe, ma anche moltissimi giovani "normali", meno giovani, famiglie con bambini, coppie, gruppi di amici ... hanno letteralmente affollato il Salone degli Incanti, preso d'assalto gli stand dei tatuatori, ammirato i book esposti, osservato attentamente i migliori artisti del settore mentre dipingevano la pelle dando vita a vere e proprie opere d'arte.

Ed è doveroso parlare d'arte e soffermarsi in particolare su uno degli eventi del programma, l'Art Fusion Experiment. Venerdì Matteo Cascetti del Tattoo Art Studio di Fabriano, Enrico Ristori dell'Indian Tattoo di Livorno, Giovanni Vatteroni "Gioppo" di In Cute Signa Tatto Art di Massa e Paolo Awake Tattooing Toscana si sono alternati davanti a quattro cavalletti e hanno creato quattro disegni che domenica, ultimo giorno della convention, sono stati venduti all'asta. Il ricavato verrà devoluto al progetto dell'associazione LOVE Italia per aiutare i bambini del Kosovo delle scuole elementari di Velika Ho?a e dell'asilo di ?arsko Lane.
Nella serata di domenica si è svolto il prestigioso Tattoo Contest con il Best of the Show (il miglior tatuaggio eseguito nel corso dei tre giorni della convention) e l'ironico Best Ugly Tattoo, ossia il tatuaggio più brutto. Il Best of the Show è andato a Michele Agostini del Tribal Tattoo Studio di Roma; secondo classificato Lorenzo Di Bonaventura dell'Italian Style Tattoo di Montesilvano (Pescara); terzo posto per Enrico Ristori dell'Indian Tattoo di Livorno.

Nell'ultima giornata anche spettacoli di pole dance, burlesque; la premiazione del Tattoo Challenge (International Mobile Photography Contest); l'elezione della nuova Miss Cover Girl, evento organizzato da Alternative Saints Tattoo Model Agency, e sponsorizzato da Glorious n'Love e DuobleSkin Tattoo, la vincitrice poserà per la copertina di una prestigiosa rivista del settore.

Il Trieste TattooExpo può essere quindi annoverato a buon diritto tra i "grandi eventi" che si svolgono a Trieste, e per quanto riguarda l'ambito del tatuaggio può essere paragonato per qualità ad analoghe manifestazioni che si svolgono a Milano e a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo Giorno del Tattoo Expo a Trieste

TriestePrima è in caricamento