Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Un Milione di Euro dal Comune al Teatro Verdi...Più 100 Mila Euro Extra

L'amministrazione triestina ha deciso di dare un contributo maggiore vista la «difficile condizione finanziaria del teatro» Un momento difficile per il Teatro Verdi di Trieste. In aiuto della Fondazione è arrivato il Comune di Trieste che su...

L'amministrazione triestina ha deciso di dare un contributo maggiore vista la «difficile condizione finanziaria del teatro»

Un momento difficile per il Teatro Verdi di Trieste. In aiuto della Fondazione è arrivato il Comune di Trieste che su proposta del sindaco Roberto Cosolini contribuirà con una cospicua somma di denaro alla stagione lirica e di balletto: un milione e cento mila euro.

«Premesso che il Comune di Trieste stanzia annualmente eroga un contributo a sostegno delle attività svolte dai teatri cittadini... dato atto che Comune di Trieste è socio fondatore, insieme allo Stato italiano e la Regione, della Fondazione teatro lirico Giuseppe Verdi e a tal fine è tenuto a contribuire nel modo più ampio possibile al sostegno dell'attività lirica e di balletto...» la Giunta comunale ha deciso di approvare la spesa di un milione di euro, come gli anni precedenti - già inserita nella previsione di Bilancio 2013 il 31 luglio -, più ulteriori 100 mila euro che «trovano giustificazione nella difficile situazione finanziaria in cui versa il teatro».

La stagione sinfonica della Fondazione Teatro Lirico "Giuseppe Verdi" quest'anno è programmata lungo un arco di tempo compreso tra l'11 ottobre 2013 e il 3 maggio 2014. Nove appuntamenti concertistici, con due esecuzioni ciascuno, il venerdì con inizio alle ore 20.30 e il sabato con inizio alle ore 18, impegneranno gli organici stabili dell'Orchestra e del Coro preparato dal M° Paolo Vero, nell'esecuzione di grandi lavori sinfonici cui si affiancano composizioni di rara esecuzione, oppure prime esecuzioni del tutto inedite.

Alla guida dell'Orchesta e del Coro figurano illustri direttori, con programmi che attraversano i capolavori intramontabili del sinfonismo romantico tedesco, austriaco e russo legati ai nomi di Beethoven, Brahms, Schumann, Schubert, Wagner, Mahler, ?ajkowskij e Verdi. Spazio anche al Novecento storico con le composizioni dell'inglese Edward Elgar, di ?ostakovi? di cui sarà eseguita la colossale Settima Sinfonia Leningrado, mentre un intero concerto sarà dedicato a Richard Strauss.

Il cartellone vede la presenza di direttori e solisti di fama internazionale quali Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti, Oleg Caetani, Gabor Ötvös, Hirofumi Yoshida, Flavio Emilio Scogna e Alessandro Vitiello e dei pianisti Nikolay Khozyainov e Giuseppe Albanese e della violinista Francesca Dego.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Milione di Euro dal Comune al Teatro Verdi...Più 100 Mila Euro Extra

TriestePrima è in caricamento