rotate-mobile
Sport

Unione: il Punto di Andrea Giovannini

La Triestina ha qualcosa in più del Trapani e domenica scorsa si e' visto! Quel qualcosa in più e' sicuramente Dennis Godeas. In una squadra che gira a dovere, sicuramente il terminale offensivo di Medea e' la ciliegina sulla torta, alla faccia...

La Triestina ha qualcosa in più del Trapani e domenica scorsa si e' visto! Quel qualcosa in più e' sicuramente Dennis Godeas.

In una squadra che gira a dovere, sicuramente il terminale offensivo di Medea e' la ciliegina sulla torta, alla faccia delle sue 36 primavere, il capocannoniere del campionato da un contributo essenziale a tutta la comitiva rosso alabardata.

Nonostante l'assenza del presidentissimo per motivi di salute, tutta la redazione di triesteprima.it gli augura una pronta guarigione, i ragazzi di Galderisi hanno messo in campo una grinta ed una determinazione che sono le armi migliori per questa lega pro.

Nonostante l'inferiorità numerica, la squadra ha girato a dovere e, nei limiti, ha subito poco il gioco della pur competentissima compagine isolana. Il Trapani, infatti, si e' reso poco pericoloso senza impensierire oltre modo il pur bravo Viotti.

Il mister dice che potrebbe essere la partita della svolta, una squadra vera, che lotta, soffre e che ha dato il senso di quanto positivamente si lavora in settimana, neppure gli infortuni dell'ultimo istante, sono riusciti a minare il cammino dei ragazzi in maglia rossa. Spinge i tifosi a partecipare alle partite dell'Unione, sicuro che si possa soffrire assieme in un contesto che vede la voglia alla base di tutto.

Questa Triestina farà strada, ne siamo sicuri, proprio in questo periodo che vede lo sport Triestino, avere qualche reminiscenza di vittoria, da tanto tempo infatti non si vedevano le prime tre formazioni locali, nei rispettivi sport, calcio, pallacanestro e pallamano, portare a casa una così bella triple di vittorie. Non dimenticando la grandi prestazioni dell'Edera di hockey e della Pallanuoto Trieste.

Un omaggio finale ed un pensiero a Paolo, storico magazziniere della Triestina, che ha perso la mamma; la vittoria di domenica e' tutta per lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unione: il Punto di Andrea Giovannini

TriestePrima è in caricamento