menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione: il Punto di Andrea Giovannini

E come per incanto tutto sembra rientrato alla normalità, invece no… Ci sono persone a Trieste che dicono, e neppure tanto tra le righe, che il presidente della Triestina Aletti, sia la “reincarnazione” dell’incubo Tonnellotto… E tutti ci si...

E come per incanto tutto sembra rientrato alla normalità, invece no? Ci sono persone a Trieste che dicono, e neppure tanto tra le righe, che il presidente della Triestina Aletti, sia la "reincarnazione" dell'incubo Tonnellotto? E tutti ci si ricorda di come andò la storia con lui?

Se leggesse, il vulcanico presidente, queste righe sono sicuro che una telefonata me la farebbe ma, il nostro lavoro di cronisti, ci impone di andare a scovare nei meandri delle notizie l'opinione di tutti?

Qualcuno dalla Triestina indubbiamente avanza qualche soldo; ultimo esempio è l'addetto stampa uscente che afferma pubblicamente di aver lavorato gratuitamente, ma i denari sono reclamati anche dalle società di calcio dilettantistiche per le parcelle dei campi di gioco non corrisposte e, non ultime, si lamentano pure le strutture che ospitano parte della vita societaria.

Ma allora che cosa sta succedendo?

Il presidente arriva ristabilito, dopo la malattia, e indice la conferenza stampa per il settore giovanile; in un momento di condivisione in sede, si trova con il D.S. e alla fine del confronto, sbotta dicendo che è intenzione della società mettere nelle migliori condizioni il mister per la cavalcata alla serie A, con il ritorno sul mercato.

Alla fine è di poco tempo fa l'investimento per il centro sportivo che dalle nostre fonti esiste?

Ma allora veramente, a chi bisogna credere? Nelle righe di un post sulla bacheca di facebook del presidente, si legge, da parte dei tifosi, della paura di finire "bechi e bastonai".

Anche se, effettivamente, a questo presidente, finora possiamo rimproverare poco e nulla? Il suo attaccamento alla maglia e ai tifosi è totale, la squadra non si lamenta e i risultati sembrano anche arrivare?

Appuntamento per le due prossime gare con Prato e Salo', che sono le due ultime in classifica, con la Triestina a sei punti dalla vetta? e se facessimo bottino pieno???

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento