menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione, il Punto di Andrea Giovannini

Eccoci, 29 punti… 10 gare alla fine, scontri diretti quanti ne vuoi. Quota salvezza che si aggira attorno ai 45 punti. Si può fare! Il mister chiede rispetto, certo… ce ne vuole in questi momenti, rispetto per il lavoro svolto e per le...

Eccoci, 29 punti? 10 gare alla fine, scontri diretti quanti ne vuoi. Quota salvezza che si aggira attorno ai 45 punti. Si può fare!

Il mister chiede rispetto, certo? ce ne vuole in questi momenti, rispetto per il lavoro svolto e per le prestazioni, o meglio, almeno per la prestazione; l'ultima, quella che ci ha visto pareggiare una gara tatticamente giocata in maniera precisa, senza grosse sbavature, contro un Varese che ci " regalava " 22 punti di distacco.

Ora le partite " difficili " tolta Bergamo, il Livorno in casa e il derby con il Vicenza, che è pur sempre un derby, ma lo si gioca in terra Giuliana, sono " poche ".

Tutti scontri che ci vedono presuntuosamente in dovere di pensare al meglio. Nel girone di andata in queste ultime 10 gare abbiamo totalizzato 11 punti dei 29 attuali, se dovessimo ripetere questa sequenza, forse, la salvezza sarebbe a portata di mano.

Una cavalcata, che, se i ragazzi di Salvioni, motivati e determinati come lui fossero in grado di intraprendere con costanza e dedizione, potrebbe rivelarsi vincente.
Per la città, per i tifosi, per tutto l'ambiente calcistico triestino, una retrocessione sarebbe un disastro, sarebbe come perdere l'unica espressione sportiva che ancora fa parlare di questa piccola città, persa nel blu del suo splendido mare, ma decisamente poco presente per lo sport che tanta tradizione ha in queste terre.

Fantinel, che presto fa due conti, da bravo imprenditore com'è, difficilmente rinnoverebbe il suo impegno per la prossima stagione in lega pro e nessuno si avvicinerebbe ad una società che per quanto possa valere, non avrebbe certo velleità di bilanci positivi.

I ragazzi devono dare tutto il loro contributo, convinti che restando nella serie cadetta, ne gioverebbero tutti, un tentativo di dimostrare che anche con pochi mezzi e alla fine, almeno il minimo risultato si riesce ad ottenere.

Quindi forza Triestina, forza Greghi. Perché l'Unione non si discute, si ama!!!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Risi e bisi: la ricetta

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Johnson&Johnson in Fvg: oltre 3500 dosi in arrivo il 15 aprile

  • Cronaca

    Covid: giù ricoveri e tasso di positività, boom di guariti

  • Cronaca

    Malore fatale in casa a 65 anni: ritrovato quattro giorni dopo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento