menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Venerdi' 30 settembre Ore 18 Prog Exhibition con i Sinestesia alla Lovat

Protagonista dell’incontro saranno i suoni e le emozioni del cofanetto di PROG EXHIBITION (su etichetta Immaginifica by Aereostella/Edel): 9 ore di musica live, 7 cd e 4 dvd, un booklet ricco di foto esclusive, per rivivere l’evento che il 5 e 6...

Protagonista dell'incontro saranno i suoni e le emozioni del cofanetto di PROG EXHIBITION (su etichetta Immaginifica by Aereostella/Edel): 9 ore di musica live, 7 cd e 4 dvd, un booklet ricco di foto esclusive, per rivivere l'evento che il 5 e 6 dicembre 2010, a Roma, ha celebrato quarant'anni di musica immaginifica con i grandi mostri sacri, italiani ed internazionali, del rock progressivo.
Tra questi vi era anche la band triestina Sinestesia, protagonista del primo CD e del primo DVD della raccolta, che sarà alla Lovat rappresentata da tre dei suoi musicisti per commentare la raccolta e le proiezioni di alcuni video tratti da essa assieme a Carlo Muscatello, giornalista e critico musicale del Piccolo di Trieste. (clicca sulla foto per ingrandire)

I Sinestesia, prodotti da Franz Di Cioccio della storica PFM, hanno scelto questo nome (che indica la percezione simultanea di due sensi) per rappresentare la loro musica, un crossover tra melodicità compositiva ed esecuzione ricca di energia . Uno stile singolare con due spiccati "sensi" musicali, l'hard rock e il progressive, dove la molteplicità espressiva dei singoli artisti permette al gruppo di spaziare in uno ampio spettro di emozioni, dal metal, alla psichedelia, coniugando la ricchezza del progressive '70 con sonorità sperimentali di oggi.
Sono, quindi, una delle più interessanti voci di tra i giovani gruppi del prog-rock nostrano, che nel cofanetto PROG EXHIBITION, appare a pieno titolo nella stessa track list dei "mostri sacri" del progressive internazionale (Premiata Forneria Marconi, Banco del Mutuo Soccorso, Ian Anderson, Aldo Tagliapietra, Tony Pagliuca, Tolo Marton, David Cross, The Trip, David Jackson e molti, molti altri?).

La Libreria Lovat di Trieste (Viale XX Settembre, al terzo piano dello stabile OVS) è aperta CON ORARIO CONTINUATO dal lunedì al sabato dalle 9 alle 19.30; domenica (da settembre a maggio) dalle 10 alle 19,30.
Lovat Cafè - Lovat Vini & Vinili è aperto negli stessi orari
Tel. 040.637399 -
www.librerielovat.com

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

"Brodo brustolà", antica ricetta della tradizione contadina triestina

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 277 casi e sette decessi, calano ricoveri e isolamenti

  • Cronaca

    Ristori per far fronte alla crisi, le osmize riceveranno 700 euro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento