Giovedì, 21 Ottobre 2021
Sport

Vittoria di carattere per l'Unione Sportiva Triestina 1918, 2-1 con Campodarsego e secondo posto in classifica (FOTO)

17.10 - di Marchiori e Baijc le reti rossoalabardate. Il pareggio casalingo del Mestre con l'Abano riporta l'Unione a cinque punti dalla capoclassifica

La sedicesima giornata del campionato di calcio di Serie “D” – girone “C” 2016/17 ha proposto al “Rocco” un altro scontro al vertice: l’Unione Sportiva Triestina 1918, terza in classifica ha affrontato il Campodarsego, formazione seconda in classifica con due punti di vantaggio sull’Unione. Particolare incrocio tra mister: sulla panchina ospite l’ex Triestina Cristiano Masitto contro Andreucci, allenatore del Campodarsego nella passata stagione. L’Unione Triestina 1918 ha superato 2-1 il Campodarsego rimontando lo svantaggio del primo tempo e sfoderando nel secondo tempo una prova tutto cuore con immediato pareggio; l’inserimento di Bradaschia ha dato maggior spinta ai ragazzi di Andreucci, che sono riusciti a ribaltare il risultato, sfiorando nel finale la rete della 3-1, limitando nel contempo le veloci ripartenze della formazione veneta, pericolosa soprattutto con i calci piazzati di Lauria (traversa colpita nel primo tempo); buona la prova di Celestri, schierato inizialmente nella posizione solitamente occupata da Bradaschia mentre in difesa ha come sempre primeggiato capitan Leonarduzzi e tra i pali si è disimpegnato bene Consol in questa prima uscita in campionato. Grazie al pareggio dell’Abano, strappato a Mestre nei secondi finali, la Triestina si riporta a cinque punti dalla vetta.  Circa 3200 gli spettatori presenti al “Rocco”, compresa una trentina di tifosi veneti sistemati in curva “Trevisan”. L’Unione Sportiva Triestina 1918 ha presentato la seguente formazione: Consol tra i pali; difesa formata da Marchiori, Leonarduzzi, Aquaro e Baijc; centrocampo composto da Carraro, Cecchi e Corteggiano; attacco schierato con Celestri dietro alle due punte França e Dos Santos. A disposizione di mister Andreucci, tra gli altri,  Bradaschia, Turea e Serafini.

PRIMO TEMPO

11°: prevalgono gli scambi a centrocampo. Nessuna azione di rilievo costruita da entrambe le squadre.

13°: Dos Santos appoggia per França al centro dell’area, l’attaccante brasiliano viene ben marcato e l’azione sfuma.

15°: Corteggiano recupera una palla al limite dell’area ospite ma invece di tirare da buona posizione

18°: buon tiro di França da circa 15 metri che il portiere devia in angolo. Nessuno sviluppo sul corner.

19°: combinazione Dos Santos-Aquaro, con il portiere che anticipa quest’ultimo con una tempestiva uscita a terra.

24°: prima occasione per il Campodarsego con un colpo di testa di Aliù, di poco alto sopra la traversa.

26°: punizione di Lauria, Consol devia sulla parte alta della traversa, palla in angolo. Da qualche minuto forcing della squadra veneta.

28°: ammonito Dos Santos per gioco scorretto.

36°: Campodarsego in vantaggio con Aliù che raccoglie la respinta di Consol e mette in rete da pochi passi.

42°: gira di testa Carraro, palla sul fondo.

45°: senza concedere recupero, il signor Luciano manda le squadre a riposo con ospiti in vantaggio 1-0.

SECONDO TEMPO

2°: L’Unione pareggia con Marchiori che appoggia in rete un pallone non respinto con efficacia dalla difesa veneta.

6°: proteste del pubblico alabardato per un paio di falli non fischiati al Campodarsego.

8°: l’Unione sostituisce Marchiori con Bradaschia.

14°: girata dal limite per Dos Santos con palla sopra la traversa.

16°: l’Unione sostituisce Carraro con Turea. Il Campodarsego sostituisce Sanavia con Dario e D’Apollonia con Radrezza.

26°: ci prova ancora Lauria su calcio di punizione, Consol blocca in presa con sicurezza.

28°: ripartenza dell’Unione con Dos Santos, che viene chiuso dalla difesa veneta.

31°: punizione per l’Unione da posizione interessante: tiro di França e gran deviazione in angolo di Brino. Sul corner l’Unione passa in vantaggio con Baijc che dal limite dell’area piccola non lascia scampo a  Brino.

33°: l’Unione sostituisce Baijc con Crosato.

37°: conclusione di Dos Santos, di poco alta sopra la traversa.

41° il Campodarsego sostituisce Franceschini con Bedin.

42°: punizione dal limite dell’area alabardata: il tiro di Lauria sibila alla destra di Consol.

45°: cinque minuti di recupero.

48°: doppia occasione per il 3-1: in entrambe le occasioni decisivo il portiere Brino.

50°: triplice fischio di Luciani, sale alto il grido UNIONE dalla curva Furlan.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittoria di carattere per l'Unione Sportiva Triestina 1918, 2-1 con Campodarsego e secondo posto in classifica (FOTO)

TriestePrima è in caricamento