rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Volley

Serie B, finale amaro di 2021 per il CUS Trieste che cede in casa con Massanzago

La formazione friulana avrebbe meritato la conquista del secondo set, terminato ai vantaggi con un incredibile 33-31

Non riesce a farsi il “regalo di Natale” il Cus Trieste targato MV Group: contro la Pallavolo Massanzago, i ragazzi di Jasmin Cuturic devono cedere 0-3 in casa al PalaCus, chiudendo l’anno con una sconfitta.  Nell’ultimo match del 2021, Massanzago mostra tutte le sue qualità fin dal primo set: 18 - 25 per gli ospiti, con il Cus che accusa il solito “black out” di qualche punto che poi costa carissimo, ma si riprende nel secondo set. Massanzago è team complessivamente di buon livello, con giocatori esperti e qualità specialmente nel ruolo di palleggiatore: nel secondo set, però, emerge la grinta dell’MV Group che ha un buonissimo contributo da capitan Gabriele Gnani (10 punti alla fine per lui).

La frazione va avanti in grandissimo equilibrio con nessuna delle due squadre che vuole cedere: il Cus avrebbe anche 3-4 palloni buoni per chiudere a proprio favore il set, ma non riesce a concludere e Massanzago alla fine punisce gli errori dei locali, aggiudicandosi il 31 - 33 che porta il team padovano sul 0-2.  Nel terzo set, poi, il Cus lotta ancora ma non riesce a tenere un rendimento continuo e si arrende sul 16 - 25:.

Un peccato per i ragazzi - così coach Jasmin Cuturic a fine gara -, perchè si meritavano di vincere il secondo set. Ora ci prendiamo un pò di pausa e riprendiamo il 27 dicembre a lavorare in palestra, puntando in particolare modo sul contrattacco. Dobbiamo cercare di limitare, come visto anche altre volte, questi black out che ci capitano spesso: abbiamo provato a fare dei cambi e, proprio per questo, vorrei fare un complimento a capitan Gnani che si allena benissimo sempre e si è meritato il tempo in campo, giustificando appieno il lavoro che sta facendo”. Il tabellino del match:

 CUS TRIESTE - PALL. MASSANZAGO   0 - 3 (18-25; 31-33; 16-25)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, finale amaro di 2021 per il CUS Trieste che cede in casa con Massanzago

TriestePrima è in caricamento