Arresto, arresto

  • Pugni in faccia per vendetta: «Aveva aiutato una collega a lasciare uno dei due aggressori»

  • Controlli potenziati nel weekend: quattro arrestati dai Carabinieri

  • Sorpreso a rubare da Coin: 30enne triestino arrestato dai Carabinieri

  • Favoreggiamento all’immigrazione clandestina: arrestato dalla Polizia di Frontiera Marittima

  • Aggrediscono una barista del Bar Flavia e gli agenti di Polizia: arrestati due fratelli triestini

  • Coppia 50enne arrestata dalla Finanza: in casa una coltivazione di marijuana

  • Controlli speciali della Polizia: arrestato in stazione con un chilo di hashish

  • Traffico di droga tra Fvg e Padova: tra gli arrestati un monfalconese e un triestino

  • Tenta la rapina in Stazione: bloccato da un Carabiniere "forestale" fuori servizio

  • Spaccio, arrestato a Fernetti con 46 ovuli di cocaina nel succo di frutta

  • Cattinara, ruba un cellulare a un paziente e mette a soqquadro l'area ristoro

  • Furti in varie città italiane: arrestata a Fernetti

  • Sull'autobus con 2 chili di marijuana: risulta già espulso dal prefetto, arrestato dalla Polizia

  • Largo Barriera, rubano dei jeans e scappano: rintracciati e arrestati dalla Polizia

  • Fermato in stazione con 1 chilo di hashish: gli avrebbe fruttato 10 mila euro

  • Inseguimento di Muggia: arrestato 38enne per furti all'estero e possesso di droga

  • Hashish nascosto nel sacco a pelo: 21enne arrestato dalla Polizia

  • Testate e spintoni in largo Barriera: in carcere il 26enne ubriaco

  • A Venezia per un annuncio di lavoro, ragazza di Trieste drogata e violentata

  • Rapina alla Pam di via Stock: ruba delle bottiglie di alcolici e cerca di fuggire alla vigilanza

  • Ubriaco molesta ex moglie: 34enne agli arresti domiciliari

  • Ruba un giubbotto ma viene fermato da un poliziotto fuori servizio: 46enne finisce in carcere

  • Hashish e cocaina in porto e tra i giovanissimi: quattro arrestati dai Carabinieri

  • In carcere il rapinatore di via Roma

  • Camorra alle porte di Trieste, chiedeva tangenti come «regalo per i carcerati»