TriestePrima

Tam e Regione insieme per la protezione dei diritti degli anziani e la lotta all’abuso

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Anche la Regione celebra i 70 anni dalla Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo con un convegno, organizzato con il servizio TAM Telefono Anziani Maltrattati, che si è tenuto lunedì 10 dicembre presso il Salone di rappresentanza di Piazza Unità a Trieste. Nella mattinata, che ha visto protagonisti relatori internazionali provenienti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e da Age Platform Europe, si sono trattati i temi della necessità di protezione dei diritti e della lotta alla discriminazione e all'abuso, in particolar modo degli anziani. Sono intervenuti anche la Garante regionale per la Protezione dei diritti Fabia Mellina Bares, Paolo Cendon e Mario Brancati, Presidente della Consulta per la disabilità. Come ricordato anche dalle più alte cariche dello Stato e personalità religiose, le violazioni dei diritti umani sono purtroppo diventate una consuetudine cui pochi oramai prestano attenzione. Le situazioni di abuso, particolarmente frequenti tra le persone fragili, tolgono dignità alla vita e vanno attentamente prese in considerazione e prevenute. Organismi sovranazionali come l'Organizzazione Mondiale della Sanità e Age Platform Europe, che si occupa delle politiche europee a favore degli anziani, hanno sottolineato come in particolare la terza età sperimenti situazioni precarie che trovano attenzione e interesse. Fatto ancora più strano in quanto l'Italia risulta essere un paese ad alto tasso di invecchiamento. Riconoscendo l'importante ruolo di innovatore ricoperto dalla nostra Regione con la legge ed il portale sull'invecchiamento attivo e con le numerose iniziative sul territorio per la protezione degli anziani, tra cui spicca il TAM, unica risorsa del territorio nazionale in grado di dare un'idea delle forme e delle dimensioni del fenomeno dell'abuso in Italia, i relatori hanno anche esortato le autorità presenti a proseguire nella direzione, ma anche a far sì che le buone pratiche locali vengano disseminate nel resto del nostro Paese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tam e Regione insieme per la protezione dei diritti degli anziani e la lotta all’abuso

TriestePrima è in caricamento