Martedì, 21 Settembre 2021
TriestePrima

Fratelli d'Italia: «#Truffamigranti, Slovenia vergogna: presidio davanti il consolato»

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Sabato 5 settembre alle 10.30 davanti al Consolato della Slovenia (Via San Giorgio 1), Fratelli d'Italia Trieste e Gioventù Nazionale Trieste faranno un presidio di protesta contro i Governi Italiano e Sloveno.
La questione migranti a Trieste è una colossale frode di questi due governi.

A Trieste e a Muggia i richiedenti asilo arrivano via terra dalla Slovenia e per il Regolamento di Dublino (lo stesso che l'Europa sbatte in faccia all'Italia per gli sbarchi in Sicilia) dovrebbe essere la Slovenia a occuparsi di loro.
Ma la Slovenia preferisce non identificarli e li lascia passare in Italia e l'Italia li lascia entrare pur avendo il diritto di riaccompagnarli al confine sloveno (come fanno la Francia a Ventimiglia e l'Austria sul Brennero).

L'80% dei disagi sociali, degli episodi di cronaca (anche giudiziaria) e del dibattito politico a Trieste si basano su queste assurde premesse.

Al Segretario Provinciale del PD Nesladek che dice che non arrivano proposte dal centrodestra rispondiamo che quella di Fratelli d'Italia Trieste è sul tavolo da mesi ed è all'attenzione della Camera dei Deputati tramite l'interrogazione dell'on. Fabio Rampelli.

La nostra proposta è semplice ed ammessa dal diritto europeo: il riaccompagnamento dei migranti in Slovenia è atto dovuto e necessario.
Se la preoccupazione è veramente umanitaria, diciamo che Lubiana non è né Kabul né Teheran. La Slovenia è un paese occidentale in cui i migranti saranno accolti sicuramente meglio che a Trieste (si veda la situazione vergognosa del Silos)
Per denunciare pubblicamente questa situazione faremo il presidio davanti al Consolato Sloveno con lo slogan "#truffamigranti: Slovenia vergogna, Italia sveglia"


Coordinamento provinciale
Fratelli d'Italia Trieste

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia: «#Truffamigranti, Slovenia vergogna: presidio davanti il consolato»

TriestePrima è in caricamento