Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciamatura in pronto soccorso al Maggiore: automedica bloccata dalle api

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e un apicoltore che, dopo circa un'ora, è riuscito a liberare l'auto. Abbiamo intervistato il naturalista Nicola Bressi per capire cosa abbia spinto le api a comportarsi in questa maniera

Questo pomeriggio al Maggiore un'automedica è stata "presa di mira" dalle api. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e un apicoltore che, dopo circa un'ora, è riuscito a liberare la vettura. Il servizio non ha subito alcun rallentamento in quanto al personale sanitario sono stati assegnati altri mezzi.

Abbiamo intervistato il naturalista Nicola Bressi per capire cosa abbia spinto le api a comportarsi in questa maniera: "Il fenomeno si chiama sciamatura. In primavera, quando un'ape regina viene fecondata dentro l'alveare, va alla ricerca di una nuova colonia. Ovviamente porta con sè un buon numero di api operaie e in gruppo si adagiano in un posto sicuro, dove le eventuali minacce possano essere ben visibili (in questo caso è stata scelta l'automedica ndr). Le api esploratrici quindi partono alla ricerca di una fessura o un albero cavo dove insediare la colonia, mentre le altre si accalcano attorno alla regina. Quando le esploratrici faranno il loro ritorno, le api decideranno dove andare a vivere".

api-3

Si parla di

Video popolari

Sciamatura in pronto soccorso al Maggiore: automedica bloccata dalle api

TriestePrima è in caricamento