Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le meraviglie della Riserva delle Falesie: il video-spot del Comune di Duino Aurisina

Il video di un minuto verrà diffuso via internet per far conoscere le bellezze e le particolarità dell’area protetta.

 

Un minuto di video per raccontare e affascinare: è questo lo strumento che la Giunta Pallotta ha scelto per promuovere la Riserva Naturale delle Falesie di Duino. “Il territorio della Riserva con i suoi 107 ettari di meraviglie - ha spiegato il Sindaco di Duino Aurisina Daniela Pallotta - è una preziosissima riserva da tutelare ma anche da promuovere per quanto ha da offrire da tutti i punti di vista: turistico, ambientale, geologico e paesaggistico, con il Sentiero Rilke che offre un’impareggiabile tribuna naturale”. Realizzato da Ikon, Digital Farm di Staranzano, il video offre immagini della Riserva da Sistiana a Duino, con riprese realizzate sia da terra che dall’alto, con l’uso di moderni droni, e sempre nel pieno rispetto delle normative che regolano queste attività all’interno dell’area.

“Questo video - ha spiegato l’Assessore al Turismo Massimo Romita - rappresenta il primo tassello della promozione 2021 della Riserva Naturale delle Falesie. Verrà veicolato in particolare attraverso internet e i social network per raggiungere tutti i pubblici, in Regione e nel Triveneto ma anche in tutta Italia e all’estero, che possono essere attratti da quanto ha da offrire. La Riserva è già inserita in vari progetti di promozione, come quelli “Tra Natura, Storia e Leggenda” e “Mare Morje Sailing” e continueremo a divulgare non solo come fruire delle sue bellezze ma anche come rispettarle. Sono ancora troppi infatti - ha sottolineato Romita - quei cittadini e quei turisti che non rispettano le normative che tutelano la Riserva. Per questo stiamo interloquendo con Capitaneria di Porto e società nautiche del territorio per stilare un accordo che faccia arrivare chiare informazioni in tal senso a quante più persone possibile”. Il video racconta alcune delle caratteristiche della Riserva attraverso delle didascalie e ne sono state realizzate due versione, una con le scritte in italiano e l’atra con le scritte in sloveno, a cui presto si affiancheranno anche quelle per le lingue inglese e tedesca per aumentarne il potere divulgativo all’estero.

A sostenere il video anche il Camping Mare Pineta il cui Direttore Diego Lenarduzzi ha spiegato: “Durante il primo lockdown abbiamo lanciato una importante campagna di promozione di Sentiero Rilke e Riserva Naturale, sappiamo che rappresentano un’offerta unica e vogliamo che quante più persone possibile vengano a scoprirla, in maniera responsabile”. Maurizio Spoto, Direttore dell’Area Marina Protetta di Miramare, ha aggiunto: “Collaboriamo con la Riserva Naturale delle Falesie già da una decina di anni con ottimi risultati e assieme stiamo sviluppando un programma educativo, rivolto alle scuole del territorio, sulla biodiversità marina della zona. Questo video, così come ogni prodotto multimediale, è di grande aiuto per raggiungere e affascinare i più giovani”.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TriestePrima è in caricamento