Windsurf, Campionato Italiano Slalom: Anna Biagiolini firma la prima tappa

Erano ben 4 i surfisti triestini impegnati a gareggiare sulle acque del Garda. Anna (ITA-188) chiude la tappa prima della classifica femminile

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Anna Biagiolini vince la prima tappa del campionato Italiano Slalom U20 A Torbole, presso il Circolo Surf CST si e’ conclusa domenica la prima tappa del campionato nazionale slalom giovanile con tavole uniche RRD Firerace 120 dopo tre giorni di regate .

Erano ben 4 i surfisti triestini impegnati a gareggiare sulle acque del Garda: Anna (ITA-188) che ha chiuso la tappa prima della classifica femminile ed è anche terza assoluta, l' esordiente Zeno Tarlao nella classe U17 (SVGB) che ha chiuso in 5° posizione, Sophie Neviereov 3° U15 femminile (windsurfing Marina Julia) ed il giovane Nicolò Nevierov (windsurfing Marina Julia).

La prima tappa serviva a verificare la crescita a livello tecnico-fisico degli atleti, e prevedeva anche l’introduzione al windfoil in caso di vento leggero, a presentare il programma delle regate del 2019, e a stendere programmi di allenamento sia collettivi che singoli in base ai punti di forza o di criticità da parte degli istruttori federali della FIV.

“Tutto si è svolto secondo programma – spiega Giuseppe Pugliese, istruttore FIV – con il primo giorno dedicato a lezioni tecnico-atletiche, il secondo giorno di gare con una ottima Ora, il vento del Garda, e il terzo giorno che invece non ha regalato vento”. I prossimi appuntamenti di Anna la vedranno nuovamente impegnata al Garda per la regata internazionale “One Hour Classic” a fine giugno e sull' isola dalmata di Brac per una tappa di coppa del mondo (PWA) dedicata agli under 20 a inizio Luglio.

Torna su
TriestePrima è in caricamento