Venerdì, 30 Luglio 2021
TriestePrima

Yachting Entertainment Show sostiene ABC Burlo

YES, Yachting Entertainment Show, l’evento sportivo che raggruppa quattro regate che animeranno il Golfo di Trieste dal 14 al 18 luglio, ha scelto di devolvere il ricavato all’Associazione ABC, impegnata da 15 anni a sostenere le famiglie dei bambini nati con malformazioni che necessitano cure chirurgiche complesse e ripetute che sono ricoverati presso l’IRCCS Burlo Garofolo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

YES, Yachting Entertainment Show, l’evento sportivo che raggruppa quattro regate che animeranno il Golfo di Trieste dal 14 al 18 luglio, ha scelto di devolvere il ricavato all’Associazione ABC, impegnata da 15 anni a sostenere le famiglie dei bambini nati con malformazioni che necessitano cure chirurgiche complesse e ripetute che sono ricoverati presso l’IRCCS Burlo Garofolo di Trieste. Oltre al ritorno alle attività sportive, dopo il lungo periodo di pandemia, YES lancia un messaggio importante: i bambini sono il nostro futuro e tutti i bambini devono essere aiutati, soprattutto chi è in difficoltà, perché spetta loro il compito di creare un mondo migliore.

È dal 2005 che A.B.C. Associazione per i Bambini Chirurgici del Burlo onlus è ogni giorno accanto ai piccoli pazienti nati con malformazioni e alle loro famiglie in tutto percorso di cura del bambino: prima, durante e dopo il ricovero. A.B.C. si adopera per creare le migliori condizioni (pratiche ed emotive) per cui le famiglie e i piccoli pazienti si possano sentire accolti e sostenuti e per ridurre l’impatto dovuto alle condizioni di ansia e preoccupazione che devono affrontare durante il percorso di cura. Convinzione di A.B.C. è che gli aspetti emotivi e psicologici ricoprano un ruolo fondamentale in questo tipo di esperienze.

“Era da tempo che avevo in mente di abbinare un evento come YES alla beneficenza - ha dichiarato Claudio Demartis, ideatore di YES – e i quattro appuntamenti in programma, la Optimist Gold Cup per i più giovani, Regionando FVG per le identità locali, Maxi On per i professionisti e il Trofeo YES Prosecco Cup per tutti coloro che amano la vela e andare per mare, garantiscono di lanciare un messaggio forte a tutte le tipologie di velisti e appassionati di mare a sostenere chi è meno fortunato. "Per A.B.C. Associazione Bambini Chirurgici del Burlo onlus è importante trovare supporto e condivisione da parte di realtà che, pur occupandosi di attività diverse, comprendono e abbracciano la stessa visione dell'Associazione - spiega Giusy Battain, Direttrice di A.B.C. - "Restituire al proprio territorio dei valori umani profondi e riuscire a "fare squadra" in modo trasversale, ci fa sentire ancora più parte integrante di una comunità già ampia, che da sempre si è dimostrata sensibile.

Ringraziamo, dunque, YES, Yachting Entertainment Show e tutti i partner per averci accolto in questo progetto". Dal 14 luglio le rive di Trieste di fronte a Piazza dell’Unità saranno animate dal Villaggio di YES dove sarà possibile perfezionare le iscrizioni al Trofeo YES Prosecco Cup e visitare gli spazi dei partner dell’evento e di altre associazioni onlus oltre ABC. Per il valore dell'iniziativa a sostegno della ripartenza post pandemia e dell'immagine di città Capitale del mare il Comune di Trieste ha concesso a YES lo status di co-organizzatore. YES Yachting Entertainment Show 2021 è soprattutto l’embrione, il primo passo, di un progetto molto più ampio destinato a coinvolgere il territorio della Regione FVG e mantenere lo scopo di supportare le associazioni impegnate nel sostegno di chi è in difficoltà, ma anche alla formazione delle nuove generazioni. Iscrivendosi a YES ognuno può partecipare ad una ripresa sostenibile, aiutando chi ne ha bisogno. Tutte le informazioni su www.yestrieste.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Yachting Entertainment Show sostiene ABC Burlo

TriestePrima è in caricamento