Via della Seta, Salvini: "Nessun problema se fossero americani"

"Se ci sarà il solo lontanissimo dubbio che certe acquisizioni possano mettere in difficoltà la sicurezza nazionale dirò un secco no, prima di permettere a qualcuno di investire sul porto di Trieste o Genova guarderei a fondo"

"Se ci sarà il solo lontanissimo dubbio che certe acquisizioni possano mettere in difficoltà la sicurezza nazionale dirò un secco no, prima di permettere a qualcuno di investire sul porto di Trieste o Genova guarderei a fondo. Fosse un americano nessun problema. Se invece venisse dalla Cina sarebbe diverso. Ogni investimento in settori strategici necessita la massima prudenza". Lo ha dichiarato il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini (fonte: Telefriuli).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • “Era il ‘Bronx’, oggi è un gioiello” l'evoluzione di borgo San Sergio per i residenti (FOTO)

  • Cade in acqua con la gamba fratturata: salvato "per miracolo" in porto

Torna su
TriestePrima è in caricamento