Come ridefinire il naso senza la chirurgia, il rinofiller

Il rinofiller è una delle più recenti applicazioni dei filler nell'ambito della medicina estetica. Un nuovissimo trattamento che consente di migliorare la forma del naso senza l'uso della chirurgia. Scopriamo insieme di cosa si tratta

Avete mai sentito parlare di rinofiller? Probabilmente no, o forse da poco, perché si tratta di un nuovissimo trattamento di medicina estetica non invasiva che consente di rifare il naso e migliorarne la forma attraverso materiali di riempimento, ma soprattutto senza l'uso della chirurgia. Il naso è senza dubbio uno dei tratti del viso che più richiama l’attenzione, è possibile non essere soddisfatti del suo dell’aspetto e desiderare di correggere piccoli difetti, ma se nonostante ciò non siete pronti ad affrontare prezzi smisurati, i rischi o il decorso post operatorio di una rinoplastica chirurgica, la soluzione è sicuramente il rinofiller. Scopriamolo nel dettaglio.

Cos’è il rinofiller

Il rinofiller è una delle più recenti applicazioni dei filler nell'ambito della medicina estetica. Si tratta di una tecnica che permette di migliorare rapidamente il profilo del naso, correggendo ed eliminando alcuni difetti, come ad esempio quelli della punta e del dorso del naso, tramite iniezioni di filler volumizzanti temporanei di l'acido ialuronico, collagene e l'acido polilattico. Il filler va a riempire le aree irregolari, oppure a rilassare i muscoli nei quali viene iniettato, con il risultato di correggere le gobbe, sollevare leggermente la punta del naso e così via. Questo trattamento, però, non è adatto a tutti, trattandosi di un trattamento soft rispetto alla tradizionale rinoplastica, non consente di correggere problemi più “importanti”, come nasi troppo grandi, setto nasale deviato e altri problemi respiratori. 

È doloroso?

Il rinofiller è un trattamento che si esegue in ambulatorio senza anestesia ed è praticamente indolore. La seduta dura circa 15 minuti, non occorre applicare cerotti e si può tornare immediatamente allo svolgimento delle normali attività quotidiane. Inoltre, i risultati sono visibili da subito.

Quanto durano gli effetti del rinofiller?

I filler permanenti sono quasi sempre sconsigliati, perché comportano spesso infezioni, migrazioni, inclusioni e cisti. Al contrario, i filler riassorbibili sono più sicuri. L’effetto rimodellante di questi prodotti dura, in media, dai 9 ai 12 mesi e il trattamento può essere ripetuto nel tempo per assicurare un effetto più duraturo.

Costi

Per quanto riguarda i costi, invece, sono relativamente bassi se confrontati a quelli di un intervento di rinoplastica chirurgica, essi oscillano tra i 300 e i 500 euro a seduta.

Possibili effetti collaterali

Gli effetti collaterali che possono essere associati alle micro-iniezioni del rinofiller sono associabili a quelli comunemente riscontrabili con gli altri trattamenti di medicina estetica effettuati con i filler. Dopo il trattamento si può presentare un gonfiore lieve o, più raramente, qualche piccolo livido. Effetti indesiderati poco comuni sono, invece, sanguinamento dal naso e reazioni allergiche. Ovviamente, come per tutti i trattamenti di medicina estetica, per ottenere risultati ottimali e in tutta sicurezza è necessario rivolgersi a professionisti del settore altamente qualificati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

Torna su
TriestePrima è in caricamento