Altri 49 clandestini fermati al confine

In tre distinte operazioni delle forze dell'ordine sono stati rintracciati irregolari di provenienza afgana e pachistana. 49 in tutto, fermati nelle zone della stazione ferroviaria di Tarvisio e di Chiusaforte

Foto di repertorio

Nelle prime ore di sabato, verso le 7.00 del mattino, sono stati rintracciati 49 migranti irregolari, afgani e pachistani, dalle forze dell'ordine impegnate nei servizi di controllo del Tarvisiano, a ridosso del confine austriaco. I migranti erano stati scaricati dai passeur che li aveva accompagnati oltre il confine.

A Tarvisio, Polizia di Frontiera e Carabinieri ne hanno trovati complessivamente 34. Altri sette sono stati rintracciati a Chiusaforte e accompagnati in commissariato a Tolmezzo. Gli ultimi otto vagavano nella zona della stazione di Tarvisio, e sono stati trovati dalla Polfer.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Morta la bimba di 4 anni rimasta in auto sotto il sole rovente a Rovigno

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

Torna su
TriestePrima è in caricamento