Altri 49 clandestini fermati al confine

In tre distinte operazioni delle forze dell'ordine sono stati rintracciati irregolari di provenienza afgana e pachistana. 49 in tutto, fermati nelle zone della stazione ferroviaria di Tarvisio e di Chiusaforte

Foto di repertorio

Nelle prime ore di sabato, verso le 7.00 del mattino, sono stati rintracciati 49 migranti irregolari, afgani e pachistani, dalle forze dell'ordine impegnate nei servizi di controllo del Tarvisiano, a ridosso del confine austriaco. I migranti erano stati scaricati dai passeur che li aveva accompagnati oltre il confine.

A Tarvisio, Polizia di Frontiera e Carabinieri ne hanno trovati complessivamente 34. Altri sette sono stati rintracciati a Chiusaforte e accompagnati in commissariato a Tolmezzo. Gli ultimi otto vagavano nella zona della stazione di Tarvisio, e sono stati trovati dalla Polfer.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento