Acquario marino: investimento da 1,3 milioni di euro per la riqualificazione

L'intervento alla storica struttura avrà una durata di cirtca quattro-cinque mesi

Due lotti previsti per la riqualificazione dell'acquario di Trieste: il primo da 600 mila euro per rifare gli impianti e sistemare le vasche più piccole e le zone di accesso, il secondo da 600-700 mila euro prevede la realizzazione di una vasca da 10 metri per 5 al posto delle due maggiori attuali nonchè una riorganizzazione del secondo piano.
L'investimento totale sarà di circa un milione e trecentomila euro e l'intervento sulla struttura storica prevede una durata di quattro-cinque mesi.

Come spiega l'assessore Giorgio Rossi la prima parte dei lavori è già finanziata con i fondi del tesoretto derivato dalla vendita delle azioni Hera, mentre per la seconda parte - come riporta il servizio del Tgr rai Fvg - il Comune prevede di utilizzare fondi propri e di potersi appoggiare anche alla Fondazione CrTrieste.
L'assessore conta quindi di avviare i lavori tutti assieme chiudendo l'impianto un'unica volta nel periodo primavera-estate.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Il virus in Fvg non si ferma: 114 nuovi positivi e sette decessi nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento