Arriva anche a Trieste l’app contro gli sprechi alimentari

Si chiama Too Good To Go ed è un'applicazione per smartphone che permette ai ristoratori di mettere in vendita a prezzi ridotti il cibo invenduto a fine giornata. Ad aderire all’iniziativa oltre 40 store della città, tra cui Eataly, i punti vendita triestini de Il Pane Quotidiano e lo storico locale Pasticceria Caffè Pirona.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Raggiunti oltre 300.000 utenti in soli sei mesi dal lancio in Italia, Too Good To Go, l'app che combatte lo spreco alimentare, arriva anche a Trieste. Nato nel 2015 in Danimarca, Too Good To Go si impegna a salvare il cibo e preservare l’ambiente ed è oggi presente in 13 Paesi d’Europa con oltre 15 milioni di utenti. Con oltre 21 milioni di Magic Box vendute, ad oggi ha permesso di evitare l’emissione di 53 milioni di kg di CO2. In Italia, dove lo spreco alimentare ha un costo di 15 miliardi di euro l’anno, Too Good To Go da aprile è stata già lanciata in altre 8 città e ha permesso di salvare oltre 80.000 pasti. “Il riscontro da parte dei consumatori è stato decisamente positivo: viene acquistato in media oltre l’80% delle Magic Box rese disponibili dai commercianti, con picchi oltre il 95% a Torino e Verona, mentre a Bologna si raggiunge spesso il 100%”, spiega Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go.

“Le attività legate alla filiera agroalimentare sono responsabili del 25% delle emissioni globali di gas serra, tra le principali cause dei cambiamenti climatici. Basti pensare che se fosse un Paese, lo spreco alimentare sarebbe il terzo al mondo (dopo Cina e Stati Uniti) per emissioni di CO2. Commercianti e consumatori hanno capito l’importanza di attivarsi in prima persona per combattere gli sprechi alimentari. In più i negozianti possono farsi conoscere al di fuori dei canali tradizionali e i consumatori ottengono a prezzi convenienti del cibo delizioso e ancora buonissimo. Senza dimenticare la semplicità di questo meccanismo: basta un tap sulla smartphone e il gioco è fatto”.

Come funziona

Too Good To Go I ristoratori e i commercianti di prodotti freschi iscritti all’applicazione possono mettere ogni giorno in vendita le Magic Box, delle “bag” con una selezione a sorpresa di deliziosi prodotti e piatti freschi, rimasti invenduti a fine giornata e che non possono essere rimessi in vendita il giorno successivo. Ciascun commerciante ha la possibilità di indicare ogni giorno la quantità di Magic Box disponibili a seconda di quanto invenduto prevede di avere a fine giornata. Dall’altra parte, i consumatori possono acquistare con un semplice tap sull’applicazione ottimi pasti a prezzi minimi, tra i 2 e i 6 euro, impegnandosi allo stesso tempo nella lotta agli sprechi e nella tutela dell’ambiente, considerando che ogni Magic Box acquistata permette di evitare l’emissione di 2 kg di Co2. Basta geolocalizzarsi e cercare i locali aderenti.

Una volta scelto il locale preferito, l’utente potrà ordinare la propria Magic Box e pagarla tramite l’app con carta di credito, Paypal o i servizi Apple Pay o Google Pay. Poi basterà recarsi al negozio nella fascia oraria specificata, mostrare la conferma al negoziante tramite app e ritirare la Magic Box per scoprire cosa c’è dentro.

Dove acquistare le Magic Box a Trieste

Scegliere i prodotti delle Magic Box significa quindi sostenere tutti i commercianti che si impegnano a limitare sprechi di cibo e risorse. A Trieste sono già oltre 40 i punti vendita che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, a partire dai rappresentanti della GDO come Eataly, che continua ad estendere la propria rete sostenibile dopo aver coinvolto i punti vendita di Roma, Torino, Milano, Firenze, Genova e Bari. A preparare le “bag” anti spreco sono anche i punti vendita triestini de Il Pane Quotidiano: pane, dolci e gastronomia realizzati seguendo ricette che utilizzano solamente prodotti naturali, per incontrare i gusti di tutti. Trazione e innovazione si abbracciano alla Pasticceria Caffè Pirona, locale storico della città: fondato nel 1900 e celebre per essere stato uno dei principali ritrovi degli intellettuali della città, il locale preparerà le Magic Box con prodotti e sapori di sublime qualità. Per chi cerca compagnia e la possibilità di leggere un giornale o acquistare un libro insieme alla Magic Box, su Too Good To Go c’è anche il Caffè dei Libri che salverà dallo spreco deliziosi prodotti da caffetteria. Per una spesa low cost e amica dell’ambiente, arriva sull’app Supermercati Bosco, che promette prodotti freschi, frutta e verdura e prodotti confezionati a breve scadenza. Per chi vuole soddisfare la voglia di dolce, non resta altro che prenotare la box della pasticceria di Mug, ricche di torte, cupcakes e altri prodotti dolci artigianali senza conservanti

Torna su
TriestePrima è in caricamento