Primo Halloween per Birrificio Cavana, brew-pub che serve e produce la birra in loco (FOTO)

Dal luppolo al bicchiere: il concept del brew-pub va oltre la produzione a km0. Aperto da febbraio, festeggia il suo primo Halloween con una speciale black ipa!

Tra le vie nascoste di Cavana, all'angolo di via della Pescheria e via del Sale, ha aperto a febbraio Birrificio Cavana, un nuovissimo brew-pub, ovvero un locale dove mescita e impianti di produzione convivono.

Infatti la novità dei brew-pub, molto diffusi in Germaia, è che la birra viene prodotta e somministrata all'interno dello stesso locale. Cinque diversi tipi di birra si alternano alle spine, tutte prodotte con procedura artigianale, ovvero non pastorizzate nè filtrate, consumabili esclusivamente nel birrificio per evitare possibili influenze durante la fase di imbottigliamento. Una scelta dettata da un profondo rispetto per ciò che è naturale e vivo – come, d'altronde, lo è la birra– e che sicuramente rende ancora più unico e speciale ogni bicchiere.

Il birrificio nasce con l'idea di creare un posto dove la genta possa socializzare, un punto di ritrovo: «Mi piace l'idea di riuscire a trasmettere alle persone l'idea che qui si possa respirare un'aria di casa, qualcosa di semplice» spiega Cristian, titolare veneto trasferitosi a Trieste poco prima dell'apertura. Ed è proprio quello che emerge dall'atmosfera del locale: luci soffuse, candele, qualche vecchia canzone rock. Libri, cartoline, poesie scritte sugli specchi e una lavagna con le frasi celebri di grandi bevitori, rendono poi il locale ancora più personale e intimo.

Inevitabile il grande legame che si instaura tra staff e clienti, caratteristica che emerge anche nella fase di produzione: «La birra nasce a seconda di come mi sento, non c'è una ricetta precisa –specifica Cristian–. Sicuramente racchiude le sensazioni che mi portano le persone: nasce e cresce con chi frequenta il birrificio». Un posto in cui la birra diventa un prodotto facile, semplice e naturale come le grandi amicizie e i rapporti umani, un concetto che forse noi, abituati a consumare il tempo anzichè viverlo, abbiamo inevitabilmente dimenticato. Un tuffo quindi nella casa della birra artiginale, dove le persone creano il prodotto e si sentono parte del processo di produzione; dove ogni bicchiere ha la propria storia scritta da momenti vissuti.

Il prossimo appuntamento è per stasera, primo Halloween per il birrificio, che vi aspetta con una speciale black ipa, una indian pale ale più secca rispetto alla versione classica e più ricca di aromi. Non vi resta che provarla dalle 19.00.

Il Birrificio Cavana è aperto tutti i giorni- domenica esclusa- dalle ore 17.00

Potrebbe interessarti

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

  • Ricetta cheesecake ai frutti di bosco, il dolce estivo da provare

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento