Cadavere di un anziano in un pozzo di Scala Santa

La mattina era scomparso da casa: a recuperare il corpo i Vigili del fuoco

Un uomo di 80 anni è stato ritrovato senza vita nel pozzo di una delle abitazioni di Scala Santa ieri pomeriggio, martedì 10 gennaio. L’allarme per la scomparsa dell’anziano era scattato nella mattinata quando i familiari si sono rivolti alla Polizia non riuscendo a trovarlo.

Le immediate operazioni di ricerca coordinate dalla Questura e che hanno coinvolto Vigili del fuoco e 118, oltre ai familiari dell'uomo, sono cominciate dalle abitazioni e pastini circostanti. Nel pomeriggio la svolta con la tragica scoperta. All'interno di un pozzo di una delle abitazioni della via è stato intravisto un corpo, risultato poi essere quello dell'anziano ricercato. 

Dalla centrale dei Vigili del fuoco di via D’Alviano è giunta una squadra Saf (Soccorso alpinistico-fluviale) che ha lavorato alcune ore per il recupero del cadavere. Poi è giunto anche il medico legale. Le cause della morte dell’uomo sono ancora al vaglio degli inquirenti, ma dai primi rilievi pare si tratti di un suicidio.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Si masturba davanti a tre minorenni: assolto per il luogo «non abitualmente frequentato da minori»

    • Cronaca

      Borseggiatore seriale arrestato mentre rapina una signora anziana

    • Cronaca

      Stop ai tir a Basovizza, scattano subito le sanzioni: la più pesante di 1664 euro

    • Cronaca

      No al ticket al Parco di Miramare, la neodirettrice: «Meglio un contributo libero»

    I più letti della settimana

    • Incidente mortale in via Commerciale: pedone investito in una corte condominiale

    • Rissa in un bar in via Giulia: esperto in arti marziali mette in fuga i due aggressori

    • Schianto nella notte in viale Miramare: scooterista all'ospedale

    • Ubriaco tampona un'auto, poi scappa abbattendo gli scooter parcheggiati

    • Ubriaco al volante: perde lo pneumatico in strada per Opicina e prosegue per 5 km

    • Poliziotto con il naso rotto e selle degli scooter tagliate: oltre alla delusione, l'inciviltà post Alma-Virtus

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento